Io Prima di Te: le 10 differenze tra libro e film

Sta per arrivare nei cinema l'attesa trasposizione cinematografica del romanzo di Jojo Moyes Io Prima di Te. Ecco quali sono le 10 differenze tra il libro e il film [SPOILER].

Indice

La giornalista britannica Jojo Moyes è da qualche anno entrata nell’Olimpo delle scrittrici più amate dal grande pubblico per il suo Best Seller Io Prima di Te.

La storia d’amore tra la buffa Lou e il presuntuoso tetraplegico Will ha infatti commosso il mondo tanto da divenire ben presto un film che vede come protagonisti Emilia Clarke e Sam Claflin.

La versione cinematografica di Io Prima di Te, sceneggiata dalla stessa Moyes, ricalca quasi alla perfezione gli eventi raccontati nel romanzo tralasciando alcuni fondamentali particolari.

Il film di Thea Sharrock, infatti, ha privilegiato il lato romantico del libro di Moyes mettendo da parte dettagli che avrebbero però reso l’introspezione dei personaggi, e lo stesso film, molto più significativa e completa.

Ecco quali sono, in particolare, le 10 differenze tra il libro di Jojo Moyes e la sua trasposizione cinematografica.

1- Will e Alicia

Io Prima di Te, Sam Claflin è Will
Warner Bros
Io prima di Te, Sam Claflin

Il libro di Jojo Moyes, come il film di Thea Sharrock, si apre con uno scambio di battute tra Will e la sua compagna Alicia.

Nella versione cinematografica di Io Prima di Te la scena di apertura fa presagire che Will e Alicia stiano insieme da tempo, che sono molto innamorati, mentre nel libro è chiaro che i due è pochissimo che si frequentano e che Will non è legato più di tanto alla donna.

La scelta cambiare la situazione sentimentale di partenza di Will ovviamente nasce per enfatizzare quello che accadrà dopo: il matrimonio tra Alicia e il migliore amico di Will, Rupert.

2- Lou e la sua famiglia

Io Prima di Te, Emilia Clarke e Jenna Coleman sono le sorelle Clark
Warner Bros
Io Prima di Te, Emilia Clarke e Jenna Coleman

Il rapporto tra Lou Clark e la sua famiglia nel film è molto edulcorato rispetto al libro.

Lou nel libro è la figlia sbagliata, quella meno intelligente, quella che ha il dovere di portare avanti la casa perché sua sorella Katrina continui gli studi lasciati da parte dopo essere diventata ragazza madre.

Nel libro questa situazione così psicologicamente oppressiva non traspare: è lenita dalla forte ironia - che a volte può essere scambiata per superficialità - che caratterizza i rapporti tra i membri della famiglia Clark.

3- Lou e Patrick

Io Prima di Te una scena con
Warner Bros
Io Prima di Te, Emilia Clarke e Matthew Lewis

Nel libro come nel film Lou ha un fidanzato: Patrick.

Anche questo rapporto nel film è edulcorato, nonostante in entrambe le versioni di Io Prima di Te Patrick venga descritto come un ragazzo egocentrico che pensa solo al suo lavoro di personal trainer e life coach.

Una parentesi importante che manca nel lungometraggio e invece è fondamentale nel libro di Jojo Moyes, è quella in cui Lou, per lasciare la sua camera alla sorella e al nipotino, va a convivere con Patrick.

È in quel momento che nella testa della protagonista si palesa il fatto che forse i suo sentimenti per l’uomo che ha accanto da sette anni sono cambiati.

Nel libro il rapporto tra Patrick e Lou finisce definitivamente perché lui per gelosia vende alla stampa la storia di Will. La storia del giovane imprenditore ricco e di successo che, dopo un incidente, rimane tetraplegico e decide con l’appoggio della sua facoltosa famiglia di togliersi la vita.

Inoltre, la decisione di Lou di vivere con il suo compagno crea tensione tra lei e la madre di Will e dà al lettore il primo sentore che lo sfortunato uomo non provi per Lou solo sentimenti di amicizia.

4- Georgina

Io Prima di Te, Emilia Clarke in una scena del film
Warner Bros
Io Prima di Te, Emilia Clarke

Georgina è la sorella di Will. Nel film il personaggio non appare ma nel libro è importante perché la giovane donna, distrutta per quello che è accaduto al fratello e in parte gelosa per non essere il centro dell’attenzione della sua famiglia, e Lou non hanno un bel rapporto.

Georgina non si fida di Lou, ed è grazie a una sua visita a casa Traynor che Lou capisce di essere stata assunta dalla famiglia per tentare di far cambiare idea a Will. Per far sì che lui smetta di credere che il suicidio assistito possa essere l’unica alternativa a una vita sulla sedia a rotelle.

5- Il tatuaggio