Indice

Il castello errante di Howl: le frasi più belle dei personaggi

di Elisabetta Rossi

Il Castello errante di Howl, nato dalla fantasia di Hayao Miyazaki, conduce in un mondo immaginario dove bene e male, magia, amore e guerra si fondono dando vita a una storia pregna di emozioni. Qui abbiamo raccolto le frasi più belle dei personaggi.

Indice

Il castello errante di Howl, visionaria e suggestiva favola tratta dall’omonimo romanzo di Diana Wynne Jones, scrittrice inglese, è stato diretto dal maestro dell’animazione giapponese per eccellenza, Hayao Miyazaki, e prodotto dallo studio Ghibli.

In esso ricorrono tutti i temi cari al regista: una ragazza come protagonista, lo scontro tra bene e male, tecnologia e magia e un’ambientazione che rievoca quella dell’Europa dei primi del Novecento. Il luogo dove si svolgono le vicende ricorda l’Alsazia. Invece, la presenza di stravaganti macchine volanti, tra cui lo stesso castello di Howl, l’altro personaggio principale della storia, fanno annoverare il film nel genere steampunk.

Il castello errante di Howl trae le mosse dall’incontro fortuito tra il giovane Howl, un mago scapestrato e senza carattere, e Sophie, una ragazza che lavora nel negozio di cappelli che era di suo padre. La loro conoscenza fa imbestialire la Strega delle Lande, che decisa ad avere il cuore del ragazzo, infligge a Sophie un incantesimo, trasformandola in una vecchia novantenne. La magia le impedisce anche di rivelare la sua identità e così, amareggiata, lascia la sua casa vagando da sola per le lande fino a quando non incontra il castello di Howl.

Pensa a sciogliere la maledizione che mi hai imposto.

Accolta da Calcifer, il demone che lo controlla, si fa assumere come domestica, entrando a far parte, giorno dopo giorno, di quella strana famiglia. Vivendo a stretto contatto con Howl, se ne innamora ma il suo aspetto la obbliga a tenere segreti i suoi sentimenti. Con lo scoppio della guerra, Howl viene chiamato a combattere ma cerca in tutti i modi di evitare di farlo dando il via a una serie di fughe e di scontri che si risolveranno felicemente.

L’incantesimo di Sophie, infatti, si rompe e lei può tornare al suo reale aspetto, fatta eccezione per i capelli che da castani quali erano, diventano color argento. Howl, da parte sua, nutre lo stesso sentimento d’amore per lei e insieme si apprestano a trascorrere una felice vita insieme. Per ripercorrere la loro straordinaria avventura, abbiamo raccolto nell’articolo le frasi più belle pronunciate dai personaggi.

Il castello errante di howl frasi

Immagine di copertina per il castello errante di howl frasi
studio ghibli

Accolto con grande entusiasmo dalla critica, il Castello errante di Howl emoziona e coinvolge, alternando momenti comici ad altri drammatici. Qui abbiamo raggruppato le frasi più iconiche dei protagonisti.

Restituendo il cuore ad Howl tu finirai per morire, vero?
Io in verità non sono che un vigliacco: tutti questi ciarpami sono tutti incantesimi per tenere lontana la strega. Ho paura, paura da non reggere.
Ti stavo cercando, sai?

Frasi celebri il castello errante di howl

Copertina frasi celebri il castello errante di howl
Studio Ghibli

Con il Castello errante di Howl, Hayao Miyazaki ci trascina in una storia intensa e delicata, dove ci troviamo di fronte a un protagonista maschile lontano dal classico stereotipo del ragazzo giovane e coraggioso. Senza carattere e pauroso, subirà una bella evoluzione nel corso della storia. In questa sezione abbiamo raggruppato le frasi più celebri del film.

Howl non verrà, e neppure diventerà un demonio.
Sophie: Ma quanti sono i nomi che usi, eh Howl?  Howl: Solo quelli che mi servono per vivere libero.
L'anima ha il suo peso.
Vogliamo la tua opinione!