Frasi 2 giugno: le più significative per la Festa della Repubblica

di Elisabetta Rossi

Il 2 giugno si celebra una tra le ricorrenze più importanti del nostro paese: la Festa della Repubblica. In occasione di tale evento abbiamo raccolto nell'articolo le frasi più belle sul tema.

Indice

Il 2 giugno si celebra la nascita della Repubblica Italiana, dello stato moderno come lo conosciamo. La data è stata scelta perché in quell’occasione, qualche tempo dopo il termine della seconda guerra mondiale, venne indetto un referendum nel quale si chiedeva al popolo italiano di esprimere la preferenza tra repubblica e monarchia.

I risultati dettero ragione alla prima opzione citata decretando l'inizio di una nuova storia italiana, ben diversa dalla dittatura fascista che aveva tenuto in pugno il paese per oltre 20 anni. La votazione alle urne si svolse con suffragio universale, quindi votarono sia gli uomini che le donne. I risultati furono divulgati il 10 giugno del 1946, a seguito dei quali il re Umberto I di Savoia andò in esilio in Portogallo.

In una repubblica ben regolata, il popolo generalmente è contento. - James Harrington

La celebrazione principale di tale evento si svolge a Roma, all’altare della patria dove viene deposta una corona d’alloro in omaggio al Milite Ignoto e lungo via dei Fori Imperiali in cui si tiene una parata militare. La data del 2 giugno evoca anche l’anniversario della morte di Giuseppe Garibaldi.

Allo scopo di celebrare al meglio tale ricorrenza abbiamo selezionato nell’articolo le frasi sul 2 giugno più significative che potete condividere sui social. Buona lettura!

Frasi sul 2 giugno

Copertina frasi sul 2 giugno
pixabay

Il 2 giugno rappresenta una data importante in quanto l’Italia, dopo tanti anni di dittatura, muta la propria conformazione politica, facendo spazio a uno stato moderno.

Volgendo lo sguardo al nostro passato ci si accorge di quanto cammino sia stato fatto dalla Repubblica per garantire agli italiani democrazia, libertà, benessere, giustizia, diritti, qualità della vita. - Sergio Mattarella
Le repubbliche vengono create dalla virtù, dallo spirito pubblico e dall'intelligenza dei cittadini. - Joseph Story
Una delle offese che si fanno alla Costituzione è l’indifferenza alla politica. - Piero Calamandrei

Frasi celebri per il 2 giugno

Copertina frasi celebri per il 2 giugno
pixabay

La Festa della Repubblica è una delle ricorrenze più importanti in Italia, in quanto dà modo di ricordare gli sforzi fatti per liberarsi dalla dittatura fascista. È l’occasione per capire quanto lo stato moderno vada difeso.

In questa Costituzione c’è dentro tutta la nostra storia, tutto il nostro passato, tutti i nostri dolori, le nostre sciagure, le nostre glorie: son tutti sfociati qui negli articoli. - Piero Calamandrei
L’individuo che non onora la propria terra, non onora se stesso. - Paulo Coelho
Sono innamorato della Repubblica Italiana. Sento le fanfare nello stomaco. - Anonimo

2 giugno frasi e aforismi

Copertina 2 giugno frasi aforismi
pixabay

Personalità politiche di rilievo e autori hanno espresso il proprio pensiero sul 2 giugno e noi abbiamo raccolto in questa sezione le loro riflessioni più interessanti.

La Costituzione è molto più avanzata dell’Italia e di noi italiani: è uno smoking indossato da un maiale. - Marco Travaglio
Ben era quel Parini che richiesto di gridare Viva la Repubblica e muoiono i tiranni rispose: – Viva la Repubblica e morte a nessuno! - Ippolito Nievo
L’idea della unificazione d’Italia e della sua costituzione a regno fu principalmente sparsa dai militari napoleonici, che, sciolto il grande esercito, tornarono ai loro focolari. - Carlo Dossi