Frasi L'ultimo samurai: le più emozionanti dei suoi protagonisti

di Elisabetta Rossi

L'ultimo samurai, film del 2003, vede protagonista un Tom Cruise lontano dalle vesti in cui siamo abituati a conoscerlo. Nell'articolo abbiamo raccolto le frasi più interessanti della pellicola.

Indice

L’ultimo samurai è un film epico e dal grande impatto emotivo. La cura e l’attenzione con cui vengono ricostruiti gli ambienti giapponesi e l’atmosfera di un paese nel quale le tradizioni antiche sopravvivono alla furia della modernità, aiutano lo spettatore a immergersi in una cultura ben lontana da quella occidentale, fatta di senso dell’onore, antiche credenze e coraggio.

Intense e trascinanti sono le scene delle battaglie e quelle relative all’incontro e alla conoscenza di Taka da parte del protagonista Nathan. La donna è la sorella del mentore Katsumoto, colui che gli farà conoscere il vero Giappone, quello dei samurai che combattono con le spade e non con l’ausilio delle armi americane.

Sono un popolo enigmatico. Dal momento in cui si svegliano si dedicano a raggiungere la perfezione in ogni gesto. - Nathan Algren

La storia racconta di Nathan Algren, ex capitano dell’esercito statunitense, che si reca nella terra del Sol Levante per addestrare l’esercito dell’imperatore Meji a combattere contro i samurai. La battaglia che imbracciano però si rivela un disastro, in quanto i soldati, per lo più contadini inesperti, vengono sconfitti dai ribelli. Nathan, dopo essere stato ferito, viene portato via da Katsumoto, il comandante avversario.

Una volta arrivato al villaggio, l'uomo entra in contatto con la cultura tradizionale giapponese. Durante il soggiorno s’innamora di Taka e impara ad apprezzare quella parte di nazione restia ad accogliere la modernità. Si schiererà così accanto ai ribelli nella sanguinosa e disperata battaglia finale in cui Katsumoto perde eroicamente la vita.

Nel nostro articolo abbiamo raccolto le frasi più belle del film L’ultimo samurai che vi faranno ripercorrere i momenti più belli e indimenticabili della pellicola.

Frasi celebri L'ultimo dei samurai

Copertina frasi celebri L'ultimo samurai
Warner Bros

L’ultimo samurai colpisce non solo per una trama ben articolata e costruita, ma soprattutto per il percorso interiore del protagonista Nathan, che dovrà affrontare i suoi demoni personali.

C'è una sorta di sollievo nel vuoto del mare. Né passato, né futuro. - Nathan Algren
Altezza, se mi ritenete vostro nemico, comandatemelo e io volentieri mi toglierò la vita. - Nathan Algren
Mi ha sorpreso apprendere che la parola samurai voglia dire servire. - Nathan Algren

L'ultimo samurai frasi più belle

Copertina l'ultimo samurai frasi belle
Warner bros

Il modo migliore per rivivere i passaggi più salienti e intensi di un film, è quello di leggere le battute dei suoi protagonisti e qui troverete le più significative de L’ultimo samurai.

Io morirò ucciso dalla spada. La mia o quella dei nemici. - Katsumoto
Non ho la presunzione di comprendere il corso della mia vita. So solo che sono grato di aver partecipato a tutto questo. Anche se solo per un momento. - Nathan Algren
Quanto al capitano americano, non se ne ebbe più notizia. Per alcuni è morto per le ferite, per altri invece è tornato al suo paese. Ma a me piace pensare che abbia trovato, finalmente, quel poco di pace che tutti cerchiamo, e che solo alcuni raggiungono. - Simon Graham

Se volete acquistare il DVD de L'ultimo Samurai, lo trovate disponibile su Amazon ad un prezzo imbattibile.

VOTO9 / 10

Un sublime e intenso Tom Cruise interpreta un ex capitano statunitense trapiantato in Giappone al tempo della Ribellione di Satsuma.