Cinque manga erotici per tutti i gusti

di Silvio Mazzitelli

I manga erotici sono uno dei generi più floridi in Giappone, scopriamone alcuni di quelli più interessanti giunti anche nel nostro paese.

Indice

Chi conosce un minimo la cultura giapponese saprà che l’arte dell’erotismo è sempre stata presente sin dai tempi antichi. Uno dei massimi esempi del legame tra erotismo e il popolo nipponico è rappresentato dagli shunga, stampe erotiche sullo stile degli ukyo-e che hanno avuto una notevole diffusione tra il XVI e i XIX secolo. Gli shunga rappresentavano solitamente la vita delle geisha e dei quartieri di piacere nei momenti più intimi.

A usufruirne erano persone appartenenti a qualsiasi classe sociale, ed erano molto amati anche dalle donne. All’epoca la sessualità in Giappone era vissuta con più libertà e senza grandi problemi di pudore, che vennero poi portati solo con le influenze occidentali tra 1800 e 1900. Basti pensare che fino al XIX secolo le terme e i bagni pubblici erano promiscui e non c’era vergogna nel mostrarsi nudi a esponenti dell’altro sesso.

Eredi di queste stampe erotiche sono poi diventati i manga, che, spaziando come libri e cinema in qualsiasi genere pensato dalla mente umana, non potevano non esprimere il loro potenziale anche nell’ambito sessuale. I manga erotici sono divisi in tantissimi sottogeneri, alcuni così particolari da essere quasi impensabili dalle nostre semplici menti occidentali. Fondamentalmente si possono dividere in Ecchi, ossia fumetti pieni di ammiccamenti e un po’ di nudità, ma senza mai mostrare nulla di esplicito; ed Hentai, con contenuti sessuali espliciti. Vediamo dunque alcuni dei più interessanti esempi di queste tipologie di manga arrivati anche in Italia.

La clinica dell’amore

Un manga erotico tra i più famosi in Italia. La prima edizione arrivò negli anni ’90 a opera della defunta Play Press. Nel 2019 la casa editrice J-Pop ha pubblicato in una nuova edizione di lusso tutta l’opera per un totale di 5 numeri acquistabili anche in un pratico cofanetto.

Manga Erotici - La clinica dell’amore
FrasiX
Manga Erotici - La clinica dell’amore

La clinica dell’amore si distingue da altri manga erotici per una forte componente umoristica. La storia ruota intorno a una speciale clinica gestita dal dottor Sawaru Ogekuri il cui scopo è quello di guarire tutti coloro che hanno qualche problema nella loro vita sessuale. Ad assisterlo ci sarà la sexy infermiera Ruko Tatase. I casi riportati saranno sempre raccontati con ironia, ma i problemi dei clienti del dottor Ogekuri saranno sempre tratti da problemi comuni anche nella realtà.

L’umorismo va a braccetto con le scene sessuali, sempre rappresentate in maniera esplicita, ma senza mai mostrare apertamente gli organi genitali maschili e femminili, tranne per quello del dottore rappresentato come un membro enorme provvisto di una faccia uguale alla sua a scopo prevalentemente umoristico.

Futari Ecchi

Un manga molto longevo iniziato nel 1996 in Giappone a opera dell’autore Katsu Aki e ancora in corso. In Italia è stato pubblicato da Dynit fino al volume 25 prima della sua interruzione. La storia parla di una coppia di giovani sposi di 25 anni: Makoto e Yura, entrambi arrivati vergini al matrimonio. Il manga esplorerà dunque i loro primi passi insieme nel mondo del sesso, tra i primi imbarazzi iniziali e i primi rapporti, fino a passare a esperienze e problematiche più complesse con il passare dei volumi.

Manga-Erotici - Futari Etchi
FrasiX
Manga-Erotici - Futari Etchi

Il manga fa anche un po’ da manuale del sesso, descrivendo quasi come se fosse un manuale d’istruzioni diverse posizioni e tecniche sessuali, e spiegando anche come risolvere alcuni problemi comuni dei rapporti di coppia, come ad esempio l’eiaculazione precoce, l’ansia da prestazione e molto altro.

Nana & Kaoru

Un manga creato da Ryuta Amazume e composto da 18 volumi pubblicati in originale su Hakusensha in Giappone dal 2008 fino al 2016. In Italia l’opera è stata completata in tutta la sua interezza da Panini Comics sotto l’etichetta Planet Manga.

La storia ruota intorno a Kaoru e Nana, due adolescenti che si conoscono sin da bambini, essendo vicini di casa, e che frequentano anche la stessa scuola. I rapporti tra i due si sono allentati con il passare degli anni a causa dei loro caratteri: Kaoru non è infatti molto propenso agli studi e preferisce bighellonare, Nana è invece una studentessa modello che fa anche parte del consiglio studentesco.

Manga-Erotici - Nana & Kaoru
FrasiX

Kaoru è segretamente un appassionato del mondo del sadomaso, possedendo diversi oggetti a tema, che sogna di provare proprio con Nana. La sua fantasia diventerà realtà una notte per caso, quando i due si ritrovano da soli e Nana scoprirà che il mondo S&M non è poi così male. Da questo momento in poi i due iniziano a frequentarsi per esplorare in segreto questa loro passione.

I fiori del male

Opera realizzata a quattro mani da due mangaka di grande spessore come Hideo Okazaki e Kazuo Kamimura (L’età della convivenza, Lady Snowblood) per un volume unico che analizza l’erotismo da un punto di vista morboso e drammatico. In Italia l’opera è stata pubblicata di recente da J-Pop.

La trama è incentrata su Rannosuke Hanayagi, un grande maestro di una delle più importanti scuole di Ikebana del Giappone e un rampollo di un’importante famiglia aristocratica con diversi legami anche con la politica. L’uomo viene arrestato e imprigionato con l’accusa di aver torturato e ucciso centinaia di ragazze, ma nonostante ciò non riesce a tenere a freno i suoi impulsi e decide di giocare con un’ultima ragazza: Sayuri Kawabata, giovane studentessa di Ikebana.

Manga Erotici - I fiori del male
FrasiX
Manga Erotici - I fiori del male

Di episodio in episodio vediamo la giovane cambiare completamente carattere, in una spirale in cui i ruoli di vittima e carnefice si uniscono in un rapporto sempre più perverso soprattutto dal punto di vista psicologico. Una storia profonda che mette a nudo i sentimenti dell’animo mostrandoci i tanti volti dei due protagonisti durante la loro discesa nell’inferno delle emozioni.

Oretama – le mie palle: proteggerò la mia terra?

Un manga erotico con un incipit originale e un po’ fuori di testa. Quest’opera è stata raccolta in sei volumi pubblicati anche in Italia da Magic Press. Come il titolo suggerisce, la trama è di carattere demenziale unendo scene di nudo e di sesso con trovate umoristiche molto fuori dagli schemi.

Già l’incipit della storia fa capire l’andazzo demenziale del manga. Sato Kota è un diciannovenne come tanti che una sera tornando a casa ubriaco viene coinvolto nell’eterna lotta tra il bene e il male condotta da angeli e diavoli. Un angelo anziano sta combattendo con la regina degli inferi chiamata Lady Emannuel, mentre il ragazzo si ferma in un luogo appartato per urinare. L’angelo sta avendo la meglio e si prepara a rinchiudere il suo nemico in una sfera di contenimento speciale, ma il caso ha voluto che Sato stesse urinando proprio nel luogo in cui è presente la sfera, così la regina infernale viene rinchiusa per sbaglio all’interno di un suo testicolo.

Maga erotici - Le mie palle. Proteggerò la mia terra?
FrasiX
Maga erotici - Le mie palle. Proteggerò la mia terra?

L’angelo spiega al giovane che, per salvare la terra dalla furia di Lady Emannuel, in grado di annientare facilmente la razza umana, non dovrà eiaculare per i successivi 30 giorni, altrimenti libererebbe la diavolessa. A complicare le cose arriva Ellis, una giovane demone che tenterà di liberare la regina degli inferi a qualunque costo.