Nessuno mi può giudicare: le frasi migliori del film

di Laura De Rosa

Le frasi più belle e indimenticabili del film Nessuno mi può giudicare, una commedia del 2011 divertente e sopra le righe.

Indice

Nessuno mi può giudicare è una pellicola del 2011 di Massimiliano Bruno, vincitrice del Nastro d'argento come migliore commedia. La trama ruota intorno ad Alice, donna sposata con Pietro, che vive in una villetta insieme al figlio Filippo e a 3 domestici extracomunitari.

La vita di Alice scorre tranquilla finché non perde il marito e rimanendo piena di debiti, si trova costretta a trasferirsi in un piccolo appartamento e a vendere la casa, licenziando i suoi dipendenti. Ma i debiti sono ancora troppi e Alice, rischiando di perdere l'affidamento di suo figlio, decide di intraprendere la carriera di escort per guadagnare velocemente il denaro di cui ha bisogno.

Pian piano inizia a fare amicizia anche con gli extracomunitari del suo nuovo quartiere e si innamora di un certo Giulio, ignaro della sua professione, e che, scoprendola, deciderà di lasciarla. Provvidenziale sarà l'intervento di Eva che farà capire a Giulio che Alice non aveva scelta. Ecco allora le frasi del film Nessuno mi può giudicare più belle.

Nessuno mi può giudicare: frasi

Nessuno mi può giudicare film frasi più indimenticabili e belle da condividere.

Immagine con frasi di Nessuno mi può giudicare
FrasiX
Immagine con frase di Nessuno mi può giudicare
FrasiX
Immagine con frase di Nessuno mi può giudicare
FrasiX

Vi piacerebbe vedere Nessuno mi può giudicare? Il dvd è disponibile su Amazon.

VOTO8.5 / 10

Nessuno mi può giudicare è una commedia divertente e sopra le righe che vede protagonista la coraggiosa Alice, un film simpatico che fa anche riflettere!