Spiegazione grammaticale utile a capire se si scrive peluche o pelusce
Indice

Peluche o pelusce?

di Elisabetta Rossi

Vi siete chiesti se scrivere peluche o pelusce? Nel nostro articolo troverete risposta alla vostra domanda.

  • Opzione correttaPeluche
  • Opzione sbagliataPelusce
Indice

Peluche o pelusce? Siamo sicuri che almeno una volta nella vita, vi sarete trovati a porvi questa domanda, magari perché vostro nipote o vostro figlio scrivendo la lettera a Babbo Natale, vi ha chiesto come si scrivesse il termine.

Grazie al nostro articolo ogni dubbio sarà tolto, vi stiamo infatti per spiegare qual è l’ortografia corretta della parola, la sua etimologia e il significato.

Come si scrive peluche o pelusce?

Il termine preso in esame deriva dal francese peluchier, un verbo che significa togliere i peli. Introdotto nella nostra lingua ha mantenuto la matrice straniera, quindi il modo corretto in cui scrivere il vocabolo è peluche.

Per quanto riguarda il plurale, è ammesso sia peluche senza alcuna variazione dal singolare, sia peluches, con l’aggiunta della – s finale.

Significato di peluche

Vediamo adesso nel dettaglio il significato del termine peluche. Il Dizionario Italiano della Garzanti scrive:

s. f. invar. (fr.) tessuto di fibre naturali o sintetiche dal pelo lungo e morbido, usato per confezionare pupazzi.

Dunque non indica il giocattolo, ma il materiale di cui è composto.

Esempi con peluche

Per facilitarvi la memorizzazione della dicitura corretta del termine, riportiamo qui alcuni esempi:

  1. Sabrina vuole il suo orsacchiotto di peluche.
  2. Hai preso la tigre di peluche di Matteo?
  3. Natalia ha perso il suo orsacchiotto di peluche preferito e adesso è disperata.

Vi è piaciuto il nostro articolo? Condividetelo sui social!

Vogliamo la tua opinione!