Spiegazione su qual è la forma da usare tra whatsapp o what apps
Indice

WhatsApp o What Apps?

di Elisabetta Rossi

Tutti usano la celebre applicazione di messaggeria istantanea con il logo verde della cornetta ma molti si chiedono se il nome si scriva whatsapp o what apps. Nel nostro articolo vi spieghiamo qual è la forma corretta da usare.

  • Opzione correttaWhatsApp
  • Opzione sbagliataWhat Apps
Indice

Come si scrive WhatsApp o What Apps? La più famosa applicazione di messaggeria istantanea, nonostante sia utilizzata dalla maggior parte delle persone anche per questioni di lavoro, suscita ancora numerosi dubbi su quale sia la dicitura corretta da impiegare.

D’altronde quando una parola deriva dall’inglese, il rischio di sbagliare è sempre dietro l’angolo. Ecco allora una spiegazione chiara su qual è la forma giusta da usare del vocabolo.

Come si scrive WhatsApp o What Apps?

Il modo corretto in cui scrivere il termine è senza dubbio WhatsApp, che è la forma usata nel gergo inglese quando ci si rivolge a un altro interlocutore, magari un amico che non si vede da tempo. Potrebbe essere considerata l’equivalente italiano del nostro: come stai?

Significato di WhatsApp

Come accennato in precedenza, questo vocabolo è mutuato dall’inglese ed è un’espressione colloquiale, usata per sapere come sta una persona, come gli vanno le cose. Proprio in virtù di questo è stata scelta per dare il nome alla celebre applicazione in cui ci si scambiano messaggi, foto e note audio, Whatsapp.

Vogliamo la tua opinione!