Indice

Pazienta o pasienza?

di Elisabetta Rossi

Avete il dubbio se scrivere pazienza e pasienza? Nel nostro articolo vi spieghiamo qual è la forma giusta da usare.

  • Opzione correttaPazienza
  • Opzione sbagliataPasienza
Indice

Pazienza o pasienza? Questo sostantivo femminile genera confusione in chi lo incontra per quanto riguarda l’ortografia.

Si scrive con la – z o con la – s? Nel nostro articolo vi spieghiamo qual è la forma giusta da usare e analizzeremo anche il significato del termine.

Come si scrive pazienza o pasienza

Il vocabolo deriva dal latino patientia e l’unico modo corretto e ammesso in cui scriverlo è pazienza.

Significato di pazienza

Per quanto riguarda il significato del sostantivo preso in esame, il Dizionario Italiano della Garzanti lo riporta in questo modo:

s. f. qualità di chi sopporta serenamente avversità, molestie, contrattempi; esclamazione con cui si esprime rassegnazione, condiscendenza; costanza, diligenza, precisione.

Esempi con pazienza

Allo scopo di comprendere meglio il contesto in cui usare il sostantivo e memorizzare la sua grafia corretta, vi facciamo alcuni esempi:

  • È un lavoro lungo e complesso che richiede molta pazienza.
  • Pazienta, questo brutto periodo passerà.
  • Matteo aveva una grande pazienza nei confronti di tutti.
  • Sto per perdere la pazienza.

Se il nostro articolo vi è piaciuto, condividetelo sui social!