Record di vendite per le memorie di Obama

di Cristina Migliaccio

"Una terra promessa" potrebbe essere il libro di memorie di un presidente più venduto al mondo.

Il libro di memorie di Barack Obama, "Una terra promessa" (in lingua originale A Promised Land), si appresta a diventare il più venduto di un presidente. Omaba, ex presidente degli Stati Uniti, ha pubblicato il tanto atteso libro di memorie battendo ogni record: in sole 24 ore, Una terra promessa ha venduto quasi 890mila copie negli Stati Uniti e in Canada (tenendo conto dei pre-ordini, versioni audio, ebook e cartacei).

Le memorie di Obama segnano un record anche per la casa editrice: per la Penguin Random House, una delle più grandi case editrici americane, questo è il libro più venduto nelle prime 24 ore di vita in libreria. E pensare che la moglie, Michelle Obama, nel 2018 aveva ottenuto un incredibile risultato con "Becoming", poiché aveva venduto 725mila copie soltanto nel Nord America il primo giorno in libreria. Dopo due anni, le memorie di Michelle hanno superato i dieci milioni di copie vendute in tutto il mondo e la richiesta è talmente alta che la casa editrice Crown sta già lavorando all'edizione economica.

In questa autobiografia, l'ex presidente degli Stati Uniti racconta la sua odissea, da semplice studente a rappresentante di una nazione, dall'educazione politica ai momenti più importanti del primo mandato della sua presidenza.

Il record ottenuto da Obama soltanto al primo giorno d'uscita in libreria è sicuramente incredibile. Basti pensare alle memorie dei precedenti presidenti, come Bill Clinton che con "My Life" ha venduto 400mila copie nelle prime 24 ore, oppure George W. Bush che ne aveva totalizzate 220mila. Certo, Obama non è ancora ai livelli di J.K. Rowling, la quale resta sul podio con "Harry Potter e i Doni della Morte", l'ultimo libro dell'amata saga fantasy che in un solo giorno ha venduto otto milioni di copie nel 2007.

Vogliamo la tua opinione!