Hellsing: vampiri e nazisti in questo spettacolare manga d'azione

di Silvio Mazzitelli

Lo spettacolare manga di Kota Hirano che ha creato una storia molto sopra le righe con battaglie tra mostri, nazisti e preti geneticamente modificati.

Indice

Le storie di vampiri, zombie e lupi mannari sono all’ordine del giorno nel mondo dell’intrattenimento, ma poche sono le storie che li ha come protagonisti così folli e avvincenti come Hellsing, manga di Kota Hirano. L’autore ha iniziato l’opera per l’editore Shonen Gahosha nel 1997, per poi concluderla nel 2008 per un totale di 10 volumi. In Italia il manga è stato pubblicato da J-Pop, che riprese l’edizione interrotta da Dynit. Recentemente è uscita una nuova edizione del manga, sempre per J-Pop, che raccoglie l’opera in soli 5 volumi.

Di Hellsing sono stati realizzati anche due anime. Il primo a cavallo tra il 2001 e il 2002, è una storia che riprende la parte iniziale del manga per poi variare completamente direzione, dato che all’epoca il manga non era ancora concluso, nei suoi 13 episodi. La seconda serie è invece una serie di OAV della durata di circa 40-60 minuti a episodio, che sono stati pubblicati tra il 2006 e il 2012. Il numero di episodi totali è 10 e la serie risulta molto fedele alla storia del manga.

L’autore Kota Hirano prende la leggenda di Dracula e la ribalta completamente in questa storia nettamente sopra le righe che coinvolge vampiri, nazisti, preti geneticamente modificati e una guerra tra creature sovrannaturali.

La trama

Hellsing anime
Madhouse

Da secoli esiste un’organizzazione che protegge la Gran Bretagna da mali di natura sovrannaturale, questa organizzazione si chiama Hellsing, proprio come il suo fondatore Lord Hellsing. Nei tempi moderni a guidarla c’è Lady Integra Hellsing, ultima discendente della famiglia. L’arma segreta dell’organizzazione è il vampiro Alucard, uno dei più potenti mai esistiti che da oltre un secolo è fedele alla famiglia Hellsing.

Alucard salva da morte certa una giovane poliziotta chiamata Seras dopo un attacco di alcuni ghoul, trasformandola in una vampira sua servitrice. La coppia dovrà indagare su tante morti misteriose e uno strano incremento delle apparizioni di nuovi vampiri e ghoul. A indagare non sarà solo la Hellsing, ma anche il Vaticano con l’invio di Alexander Anderson, agente appartenente alla tredicesima divisione segreta della Chiesa Cattolica chiamata Iscariota. Alucard e Anderson finiranno per scontrarsi, ma ben presto comprenderanno che c’è un male molto maggiore dietro le apparizioni di questi nuovi mostri.

Millenium, un’organizzazione composta da nazisti sopravvissuti alla Seconda Guerra Mondiale, punta a mettere a ferro e fuoco Londra e l’intera Inghilterra grazie a un esercito di vampiri e altri mostri. Soltanto Alucard e la famiglia Hellsing potranno fermare questo folle piano.

Vampiri, lupi mannari e preti geneticamente modificati

Hellsing manga
Shonen Gahosha

Hellsing è uno dei migliori manga action dello scorso decennio. Kota Hirano riesce in soli dieci volumi a creare una storia piena di personaggi folli, combattimenti spettacolari e violenti, e diversi colpi di scena ben congegnati. La storia parte un po’ lenta durante i primi 3-4 volumi, ma dal quinto ingrana la marcia e inizia una catena di eventi che tengono il lettore con il fiato sospeso fino all’epico finale.

La trama però non è fatta di sola azione, ma anche di personaggi davvero ben realizzati, che durante una battaglia senza fine riescono a incarnare diversi concetti importanti tramite monologhi e la loro stessa esistenza. Temi ricorrenti saranno il significato della guerra e il senso della vita, visto da alcuni esseri che godono dell’immortalità.

Hellsing brilla soprattutto nelle sue scene d’azione. Hirano è molto talentuoso nel realizzare sequenze di combattimento veloci e spettacolari allo stesso tempo, senza troppe pause o tempi morti. Il suo stile di disegno alterna tratti volutamente grezzi ad altri più eleganti, per rappresentare al meglio il senso di terrore che a volte Alucard e altri personaggi manifestano.

Hellsing è un manga breve, ma intenso. In dieci volumi è possibile leggere una storia avvincente e molto sopra le righe, piena di combattimenti e personaggi epici, che ha anche qualcosa da dire oltre all’azione fine a sé stessa.

VOTO9 / 10

Un tripudio di azione, sangue e colpi di scena in uno dei migliori manga d'azione degli anni 2000. Hellsing è un'opera molto sopra le righe che si distingue grazie a dei personaggi ottimi.