Indice

Buon appetito o buonappetito?

di Elisabetta Rossi

Se vi state chiedendo se scrivere buon appetito staccato o attaccato, nel nostro articolo vi spieghiamo qual è la forma corretta di tale espressione.

  • Opzione correttaBuon appetito
  • Opzione sbagliataBuonappetito
Indice

Buon appetito o buonapettito? Questo augurio, detto di solito all’inizio di un pranzo o di una cena, nel momento in cui va riportato in un testo o in un post sui social genera il dubbio se va scritto attaccato o staccato.

Nel nostro articolo vi spieghiamo la forma giusta da usare tra le due sopracitate e anche se l’espressione è accettata nel galateo.

Come si scrive buon appetito

A differenza di buongiorno, l’unica grafia accettata della formula augurale presa in esame è quella staccata buon appetito. Essa è riportata così anche nel Dizionario Italiano della Garzanti.

Buon appetito nel galateo

Sebbene buon appetito sia una frase augurale, e il suo significato è proprio questo, come vedremo, nel galateo moderno non va assolutamente usata in quanto con tale espressione si invitano i commensali ad avere più fame del dovuto. Meglio quindi sostituirla con buon pranzo o buona cena.

Significato di buon appetito

Vediamo ora nel dettaglio il significato di buon appetito secondo quanto dice il Dizionario Italiano della Garzanti:

formula augurale all’inizio di un pasto.

Se il nostro articolo vi è stato utile, condividetelo sui social.