Indice

Spy Game: le frasi più belle e interessanti dei protagonisti del film

di Elisabetta Rossi

Spy Game è un film di spionaggio del 2001 con protagonisti Brad Pitt e Robert Redford. Nell'articolo abbiamo raccolto le frasi più belle della storia.

Indice

Spy Game, film del 2001, vede protagonisti Brad Pitt, nei panni dell’agente Tom Bishop, e Robert Redforf, in quelli di Nathan Muir, una coppia ben assortita che ci regala una storia di spionaggio e buoni sentimenti, ricca di azione e coinvolgente sotto ogni punto di vista. La contrapposizione tra i due personaggi è quella tra l’eroe Nathan, anziano e prossimo alla pensione, e l’antieroe maledetto Tom che per amore è disposto a rischiare la sua stessa vita.

La vicenda si apre con Nathan Muir, efficiente agente della CIA pronto a godersi i risparmi di una vita dopo aver dato tutto se stesso al proprio lavoro. Ha sempre portato a termine con successo i suoi compiti in nome della difesa dell’America. Il suo ritiro viene però accantonato quando scopre che Tom Bishop, un agente reclutato da lui stesso 16 anni prima, è stato catturato dai cinesi mentre tentava di salvare Elizabeth Hadley, la donna che ama.

Quest’ultima è stata consegnata ai cinesi dallo stesso Muir per dare loro uno dei responsabili della morte del figlio di un esponente del governo e per tenerla lontana dal suo pupillo. Tuttavia nel momento in cui capisce che la CIA ha intenzione di abbandonare a se stesso Tom per non causare un incidente diplomatico che potrebbe compromettere i rapporti tra gli Stati Uniti e la Cina, organizza da solo un’operazione per trarlo in salvo.

Spy Game: frasi

Spy Game è un film che vi consigliamo senza alcun dubbio di vedere, un thriller mozzafiato inframmezzato dai ricordi di Nathan che ripercorre il suo rapporto con Tom. Qui sotto abbiamo raccolto le frasi più interessanti della pellicola.

Se devo andare dove piove merda, voglio sapere da che parte soffia il vento. - Nathan Muir
Di dove sei? Il tuo compleanno? Tu sai tutto di me, io di te non so niente. - Tom Bishop
72 vittime accertate, un palazzo crollato, un terrorista morto. Sì, è andata bene. - Nathan Muir
Non si trattano le persone come se fossero figurine. Non è un gioco, va bene? - Tom Bishop
Aveva talento, sapeva individuare un tedesco dell'est che aveva appena saltato il muro e guardandolo negli occhi lo convinceva a tornare da dove era venuto a fare la spia per noi. - Nathan Muir

Se volete acquistare Spy Game, trovate il titolo in vendita su Amazon.

VOTO8 / 10

Nathan Muir è un agente della CIA prossimo alla pensione. Quando scopre che il suo pupillo Tom Bishop è stato catturato dai cinesi, organizza un'azione privata per salvarlo.