Black Widow: trama, frasi e dove vedere il film

di Silvio Mazzitelli

Dopo diversi rinvii Black Widow è finalmente uscito, con una storia che ci riporta nel passato di Natasha Romanoff, la Vedova Nera degli Avengers.

Indice

Finalmente dopo più di un anno di rinvii è arrivato anche il primo film della quarta fase del Marvel Cinematic Universe. Black Widow doveva arrivare già a maggio 2020, ma per i problemi dovuti alla pandemia è arrivato nei cinema di tutto il mondo a luglio 2021. Il film riprende il personaggio interpretato da Scarlett Johansson in una storia ambientata nel passato con qualche collegamento per il futuro dell’universo Marvel al cinema (come sempre bisogna aspettare fino a dopo i titoli di coda). Sono passati ben 2 anni da quando è apparsa l’ultima pellicola Marvel al cinema, e Black Widow ha riaperto quest’universo cinematografico dopo la fine della terza fase con Endgame, portando una storia piuttosto classica con qualche buona idea, ma che non riesce certamente a superare in qualità molti altri grandi film dello stesso universo.

Black Widow: la trama del film

La storia di Black Widow è ambientata nel periodo dopo Capitan America: Civil War, quando molti degli Avengers sono ricercati dalle autorità di tutto il mondo in quanto i supereroi sono ormai considerati fuorilegge se non registrati. Ritroviamo quindi Black Widow in fuga mentre si nasconde dal generale Ross mantenendo un basso profilo. La tranquillità però non è destinata a durare e Black Widow si ritrova coinvolta in una storia legata al suo passato. Yelena Belova, sua sorella, anche se non di sangue, la contatta per farle sapere che il progetto della Stanza Rossa, lo stesso che le ha trasformate in assassine, è ancora in funzione. Dreykov, colui che ne è a capo, sembra essere ancora vivo, nonostante Natasha pensi di averlo ucciso anni prima quando si era unita allo SHIELD. Black Widow dovrà dunque fare i conti nuovamente con il suo passato, nel tentativo di salvare da un triste destino le tante ragazze a cui il progetto della Stanza Rossa ha fatto il lavaggio del cervello.

Balck Widow: le frasi del film da ricordare

Sono diverse le frasi degne di essere ricordate legate al film Black Widow, ecco le migliori.

A un certo punto bisogna scegliere tra quello che il mondo vuole che tu sia e chi sei veramente. - Natasha Romanoff
Non sai tutto di me. Gli Avengers non erano la mia prima famiglia. - Natasha Romanoff
Ti prendi in giro da sola: siamo ancora killer esperte. - Yelena Belova
Famiglia... Di nuovo tutti insieme. - Alexei Shostakov
Abbiamo dei conti in sospeso. Dobbiamo tornare dove tutto è iniziato. - Natasha Romanoff

Black Widow: dove vedere il nuovo film Marvel

Black Widow al momento è disponibile al cinema dal 7 luglio in tutta Italia, in alternativa è possibile vederlo in esclusiva su Disney+ in streaming.

VOTO7.5 / 10

Black Widow è un film supereroistico diverso dal solito, ben fatto, ma arrivato fuori tempo massimo per la storia trattata.