I migliori mascara a seconda del tipo di occhio

di Redazione Frasix

Da quelli più adatti ad aprire lo sguardo a quelli che regalano un favoloso “ad ali di farfalla”, ecco quali sono i mascara più performanti per tipo di occhio.

Indice

Il mascara è il cosmetico grazie al quale, in pochissimi secondi, è facile aggiustare i piccoli difetti degli occhi e realizzare un make-up semplice e veloce ma al contempo elegante e correttivo.

Anche quando la mattina abbiamo pochissimo tempo per truccarci, una volta realizzata la base viso più adatta alle esigenze della nostra pelle e volta a correggete i piccoli o grandi difetti dell’incarnato, per sentirci in ordine e ancora più belle basta unicamente mettere in evidenza lo sguardo con un buon mascara e un filo di matita nera.

Con il semplice uso di un rimmel adatto allanostra tipologia di occhi, che siano infossati, all’ingiù, incappucciati, all’insù o sporgenti, è infatti possibile andare a modificare la forma e renderla (otticamente) più armoniosa.

Occhi infossati e occhi all’ingiù: i migliori mascara a effetto farfalla

Gli occhi infossati, peculiarità di donne bellissime come l’attrice Julienne Moore, sono di solito piccoli e caratterizzati da un osso sopracciliare molto prominente mentre gli occhi all’ingiù, come quelli della sofisticata Anne Hathaway, hanno gli angoli esterni leggermente cadenti e più bassi rispetto a quelli interni.

Per mettere in risalto, con il solo uso del mascara, sia occhi infossati che quelli cadenti bisogna optare per un rimmel che crei un “effetto ad ali di farfalla” ovvero che allunghi le ciglia (soprattutto quelle più vicine allo zigomo) e al contempo le apra verso l’esterno.

Il miglior mascara nato con lo scopo specifico di trasformare le nostre ciglia in ali di farfalla, come sottolinea anche il nome, è il Ciglia finte farfalla di L’Oréal caratterizzato da un applicatore con setole asimmetriche, più corte verso la punta e più lunghe verso l’interno, perfette per allungare solo le ciglia più esterne e pettinare quelle più vicine al condotto lacrimale. Inoltre il prodotto è forte di una formula contiene esclusive fibre “cocoon” lunghe 1,2 mm che avvolgono dolcemente il pelo dalla radice alla punta.

Un altro mascara ottimo per realizzare l’effetto farfalla e adatto soprattutto, nella sua versione waterproof, a chi ha gli occhi infossati e tende, quindi, a sporcarsi facilmente la piega dell’occhio utilizzando il rimmel, è il Ciglia sensazionali di Maybelline New York che come il “collega” L’Orèal ha uno scovolino dalle setole asimmetriche e in grado di aprire le ciglia verso l’esterno.

Per quanto riguarda le ciglia inferiori, invece, è consigliabile, soprattutto per le donne con gli occhi all’ingiù, di non applicare mascara mentre chi ha gli occhi infossati può utilizzarlo senza alcun limite.

Occhi sporgenti: migliori mascara volumizzanti

La bellezza particolarissima di star comeMila Kunis dimostra che gli occhi grandi, sporgenti, e quindi caratterizzati da una palpebra mobile molto visibile, non sono affatto un difetto ma una caratteristica decisamente sexy che può essere “modulata” con l’uso di unmascara volumizzanteche dia spessore e “appesantisca” le ciglia ridimensionando otticamente la palpebra.

Il nuovo mascara arrivato in casaSmashbox, il SuperFan, è nato apposta per regalare sia volume che lunghezza alle ciglia con il suo scovolino a 360 gradi e una formulazione, dalla nuance black, che lo rende impeccabile fino a 12 ore.

Anche Lancôme, brand di lusso che da anni formula innovativi rimmel, lo scorso anno ha lanciato un degno mascara volumizzante, il Monsieur Big. Questo prodotto è forte di un applicatore in fibra ultra soffice consente di ottenere un grande impatto dalla prima applicazione e di una formula innovativa che scivola facilmente sulle ciglia e le lascia perfettamente volumizzate fino a 24 ore.

Infine, per chi vuole il massimo della resa al minimo del prezzo, ottimi mascara volumizzanti sono Mega volume collagene di L’Oréalformulato, per l’appunto, con collagene e il Get Big Lashes volume di Essence che è tra i must-have del brand tedesco low cost.

Chi ha gli occhi grandi dovrebbe evitare di applicare il mascara sulle ciglia inferiori a meno che non siate un amanti del look "alla Twiggy" e vogliate accentuare questa vostra caratteristica e non modificarla.

Occhi incappucciati: i migliori mascara allunganti

Che gli occhi incappucciati non siano un difetto ma caratteristica di uno sguardo magnetico lo dimostra il fatto che sono un punto di forza del volto della splendida Blake Lively la quale, come molte di noi, ha uno strato di pelle “in eccesso” che si appoggia sulla palpebra. Tale strato rende pressoché invisibile la parte superiore degli occhi che con un mascara allungante, ma dalla formulazione leggera, può essere facilmente messa in risalto.

Tra i mascara allunganti più amati dalle beauty guru spicca sicuramente il Roller Lash di Benefit caratterizzato, come la maggior parte di questa tipologia di rimmel, da un applicatore in silicone, l’Hook 'n' Roll, brevettato dallo stesso brand. Questo magico scovolino è in grado separare, allungare e catturare le ciglia dalla radice. Inoltre la formula innovativa del Roller Lash contiene provitamina B5, serina e altri ingredienti che trattanti.

Oltre al rimmel must-have di Benefit decisamente allungante è anche ilClump Defy Extensions di Max Factor, le cui fibre all'interno della formula fanno perfettamente il loro dovere senza però creare antiestetici grumi.

Inoltre per chi non ne ha mai abbastanza il Lengthening Top Coat Mascara (da applicare sopra al nostro mascara preferito) di KIKO Milano è un intensificatore di lunghezza che arriva ad aumentare del 72% l’estensione delle ciglia.

Consigli: come applicare il mascara e quando utilizzare il piegaciglia

Una corretta applicazione del mascara è essenziale affinché il prodotto che abbiamo scelto in base alle nostre esigenze sia performante e soprattutto non lasci antiestetici grumi sulle ciglia.

Lo scovolino di qualsiasi tipologia di rimmel, infatti, va premuto con delicatezza tra le radici delle ciglia e steso con un movimento a zig zag salendo verso le punte.

Se necessario, dopo averlo fatto asciugare (per un effetto più intenso), si può ripetere l’operazione con una seconda passata o pettinare le ciglia (per un effetto più naturale) con l'apposito accessorio, meglio se dotato di denti in alluminio.

Un altro grande alleato dei nostri occhi è il piegaciglia che, nonostante a prima vista sembri uno strumento di tortura, è fondamentale per mettere, come il nome garantisce, in piega le ciglia.

Il piegaciglia può essere usato, rigorosamente prima dell’applicazione del mascarain quanto potrebbe altrimenti danneggiare seriamente i fusti delle le ciglia, in combinazione con qualsiasi rimmel ma è particolarmente indicato per chi desidera un effetto “ad ali di farfalla” o allungante.

Qual è la tipologia di mascara che preferite in base alla vostra forma di occhi? Fatecelo sapere rispondendo al nostro sondaggio!