Alzarsi dal letto la mattina è difficile? Ecco le sveglie più efficaci e originali a prova di sonno

di Redazione Frasix

Dall’invitante profumo del caffè alle minacce traumatizzanti: ecco le sveglie più creative per costringere proprio tutti ad alzarsi di mattina.

Indice

Ci sono persone capaci di svegliarsi a ore antelucane e sprizzare energia da tutti i pori fin dal sorgere del sole, ma per tutti gli altri ilsuono della sveglia è il Male quotidiano.

Alcuni riescono a farsi forza e si trascinano giù dal letto, altri possono contare su figli, o magari cani o gatti che gli ricordano che è tempo di alzarsi, ma altri ancora devono ricorrere a misure drastiche al limite del sadismo, come le famigerate sveglie ogni cinque minuti che la nostra parte coscienziosa piazza sul cellulare come ordigni per far cadere in trappola l’altra parte di ciascuno di noi, quella irresistibilmente pigra e maestra della filosofia di vita “ancora cinque minuti”.

Eppure c’è un modo per uscire fuori da queste dinamiche: le sveglie creative il cui unico scopo è costringere chiunque a sfuggire dalle braccia di Morfeo e interagire col mondo.

Da quelle che ci chiedono di fare qualche esercizio (il tiro a segno, il lancio della sveglia stessa) fino a quelle - per i casi più estremi - che minacciano di perturbare seriamente la nostra esistenza (c’è di mezzo la salute del conto in banca), eccole sveglie più creative e dove comprarle.

La sveglia che vola via

Quando arriva l’infausto momento del risveglio, questa sveglia lancia il rotore in aria, costringendoci ad afferrarlo e riposizionarlo sulla base per silenziare l’allarme, che pare sia molto fastidioso. Non adatto ai deboli di cuore.

La sveglia che scappa su due ruote

Una delle più famose sveglie-trappola è questa piccola infingarda pronta a correre via con le sue due grandi ruote appena scatta l’allarme. Anche qui abbiamo una fuggiasca che deve essere catturata per poter essere messa a tacere. La si può trovare in quattro finiture: bianco, nero, azzurro e cromata.

La sveglia col tiro a segno

In questo caso non saremo necessariamente forzati a scendere dal letto, ma almeno alzarci un po’: la manovra necessaria per spegnere questa sveglia è infatti colpire il bersaglio, cosa che magari diventa anche facile col tempo, e allora magari proveremo la modalità “hard”, in cui bisogna far centro cinque volte prima che il bersaglio ritorni al suo posto, silenziando l’allarme. In alternativa, basta spingere il pulsante predisposto… Ma sparirebbe la soddisfazione di sfogare fin da subito la rabbia del risveglio. Anche questa è disponibile in più colori: mimetico, bianco e nero.

La sveglia a tappeto

A volte aprire gli occhi la mattina non è l’unico scoglio, ma anche separarci dal premuroso materasso, e allora ecco che potrebbe tornare utile la sveglia a forma di tappeto che si zittisce solo quando scendiamo dal letto e ci saliamo sopra. Una volta vinta la voglia di buttarsi di nuovo giù tra le coperte, la giornata può avere inizio.

La sveglia da lanciare

Questa svegliadeve essere lanciata contro una superficie per interrompere l’allarme: utile per svegliarsi e per sfogare la rabbia del fatto stesso che bisogna svegliarsi. Ne esistono due versioni: quella ispirata a Star Wars, per allenarsi alla pazienza di un vero Jedi, e quella a forma di pallone da calcio.

La sveglia bomba… da disinnescare!

Banpresto ha ideato la DangrBomb Clock, per tutti i John McClane e Jack Bauer di questo mondo. Quando parte l’allarme della sveglia, infatti, bisogna disinnescare una bomba scegliendo il filo da tagliare, e se si sceglie quello sbagliato… BOOM? No, ma l’allarme continua a suonare, col simpatico suono di tante esplosioni. Il filo è scelto a caso ogni giorno, così da tenere alta la suspence.

Sulla stessa linea, esiste un kit per una sveglia a forma di bomba che va assemblato, e poi funziona in modo simile, chiedendoci quindi di essere disinnescata ogni mattina.

La sveglia-deposito da riempire di soldi

Si chiama Dreams/Banclock Cube ed è una sveglia che, se da una parte vi strappa ogni mattina ai vostri sogni, dall’altra aiuta a realizzarli nella vita vera: per farla star zitta, infatti, è necessario inserire denaro, come in un salvadanaio. Il fastidio di dovzrsi alzare sarà quindi ogni tanto ripagato svaligiando questa piccola banca da comodino!

La sveglia che ti svuota il conto in banca

Questa è una sveglia per i casi davvero drammatici di letargia mattutina e funziona in modo contrario al salvadanaio di cui sopra. SnūzNLūz infatti è una sveglia che regala i vostri soldi se non siete abbastanza svelti a spegnere - e non rimandare - l’allarme. Quando infatti spingete il pulsante “snooze” la sveglia dona una quantità di denaro (dal vostro conto in banca con cui è collegata) a un’organizzazione non-profit a scelta tra una lista che avrete indicato al momento della configurazione.

La sveglia che ti tenta col profumo del caffè

Per chi non crede nel potere traumatico delle maniere forti indicate finora, c’è la dolce alternativa della macchina del caffè con il timer che vi sveglia col fragrante aroma della bevanda fumante. Uno dei modelli più famosi è Alicia di DeLonghi, che tra le varie funzioni vanta anche lo spegnimento automatico e il sistema "keep warm" grazie ai quali il caffè non fuoriesce mai e rimane caldo per 30 minuti.

La sveglia che ti fa allenare

Per combattere insieme sia la voglia di dormire - di mattina - e il disgusto per la palestra - il resto del giorno - c’è questa sveglia a forma di manubrio da allenamento: bisogna sollevare il peso 30 volte prima che l’allarme si spenga… Magari a lungo andare fa venire voglia di allenarsi per davvero, chissà!

La sveglia per chi si sente una star

Per tutti coloro che sognano una vita da divi del cinema, c’è la sveglia a forma di Ciak, per sentirsi proprio sul set ogni mattina. Basterà sbattere il ciak per spegnere l’allarme e… Azione! Il resto della giornata è nelle vostre mani.

La sveglia… con la Forza

I fan di Star Wars potrebbero trovare più piacevole alzarsi dal letto se a ricordare loro che è ora di svegliarsi siano voci e suoni provenienti dalla Galassia Lontana Lontana. Ecco quindi che allo scattare dell’allarme potreste ritrovarvi con Darth Vader che vi ansima nelle orecchie...

…oppure il Millennium Falcon pronto a portarvi via in un’avventura galattica facendo suonare il tema della saga più amata del cinema...

…o ancora il droide R2-D2 che con i suoi suoni inconfondibili vi fa compagnia fin dal primo mattino.