Le frasi celebri di Einstein

Le 10 frasi più belle di Albert Einstein

Stai lontano dalle persone negative. Hanno un problema per ogni soluzione
Sono grato a tutte quelle persone che mi hanno detto NO. È grazie a loro se sono quel che sono.
Il vero segno dell’intelligenza non è la conoscenza, ma l’immaginazione.
La vita è come andare in bicicletta. Per rimanere in equilibrio bisogna continuare a muoversi.
Tutto è determinato da forze sulle quali non abbiamo alcun controllo. Lo è per l’insetto come per le stelle. Esseri umani, vegetali, o polvere cosmica, tutti danziamo al ritmo di una musica misteriosa, suonata in lontananza da un pifferaio invisibile.
Il tempo è un’illusione.
La distinzione tra passato, presente e futuro è solo un'illusione ostinatamente persistente.
Ciascuno deve essere rispettato nella sua personalità ma nessuno deve essere idolatrato.
Impara da ieri, vivi per oggi, spera per il domani. La cosa importante è non smettere di porsi delle domande.
Come ho fatto a vivere da solo fin qui, mio piccolo tutto? Senza di te mi vengono a mancare la fiducia, l’entusiasmo per il mio lavoro e i piaceri quotidiani; in sintesi, senza di te la mia vita non è vita.
La coincidenza è il modo che ha Dio di restare anonimo.
I grandi spiriti hanno sempre incontrato l’opposizione violenta delle menti mediocri.
La misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario.
Non possiamo risolvere i problemi con lo stesso tipo di pensiero che abbiamo usato quando li abbiamo creati.
Non penso mai al futuro, arriva sempre così presto.
Stupidità significa fare e rifare la stessa cosa aspettandosi risultati diversi.
Chi non riesce più a provare stupore e meraviglia è già come morto e i suoi occhi sono incapaci di vedere.
Se vuoi una vita felice devi dedicarla a un obiettivo, non a delle persone o a delle cose.
Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla.
L’unica fonte di conoscenza è l’esperienza.