Le frasi più belle di Alberto Sorge

‘Portami via da tutto’ è la cosa più bella da sentirsi dire. E poi non bisogna pensarci su. Solo andare. Dove non ha importanza. - Alberto Sorge
Scrivo se ho voglia, quando ho voglia. Posso stare anche molti giorni senza sentire l’esigenza di buttare giù qualche frase. Vado. Torno. Sparisco. Ricompaio. - Alberto Sorge
Due tristezze messe insieme non fanno una tristezza grande, ma qualcosa che sembra felicità. Perché i sentimenti se ne fottono della logica. - Alberto Sorge
Le storie migliori iniziano con la testa che dice al cuore ‘Lei non è la persona giusta per te’. E con il cuore che se ne fotte della testa. - Alberto Sorge
A volte la felicità scoppia senza motivo. Sorridi e non sai perché. E non ti interessa. In fondo noi siamo fatti per sentire. Non per capire. - Alberto Sorge
Quando inizio un libro devo finirlo. Anche se non mi piace. Anche se lo trovo poco interessante. Faccio così anche con le persone. - Alberto Sorge
Ho 29 anni. Per i 18enni sono un vecchio. Per i 40enni sono un giovane. Per i 60enni sono un ragazzo. Per me, una birra. Fredda. Grazie. - Alberto Sorge
Che strano. Riusciamo ad essere spietati solo con le persone a cui teniamo di più. Da loro pretendiamo tutto. A loro non perdoniamo nulla. - Alberto Sorge
Le mie buone intenzioni sono andate a comprare le sigarette nel 1996 e non sono ancora ritornate. - Alberto Sorge
Devo farmi tradurre i tweet in cinese e puntare al mercato orientale che qua ormai vi ho già dato tanto. - Alberto Sorge
Amo le frasi scritte senza pensare. Quelle che ti vengono così. Quelle che dietro ci vedi una vita piccola. E davanti un sentimento enorme - Alberto Sorge
A volte la felicità scoppia senza motivo. Sorridi e non sai perché. E non ti interessa. In fondo noi siamo fatti per sentire. Non per capire. - Alberto Sorge