Le frasi più belle di Alessandro Baricco

Muoiono nello stesso respiro, gli amanti. - Alessandro Baricco
Si baciavano di sguardi quei due. - Alessandro Baricco
Tra tutte le vite possibili, ad una bisogna ancorarsi per poter contemplare, sereni, tutte le altre. - Alessandro Baricco
Questo, mi ha insegnato il ventre del mare. Che chi ha visto la verità rimarrà per sempre inconsolabile. - Alessandro Baricco
Scrivere a qualcuno è l'unico modo di aspettarlo senza farsi del male. - Alessandro Baricco
Camminava adagio, senza più pensieri né storia. - Alessandro Baricco
Un pretesto per tornare bisogna sempre seminarselo dietro, quando si parte. - Alessandro Baricco
Se lo guardi non te ne accorgi: di quanto rumore faccia. Ma nel buio... Tutto quell'infinito diventa solo fragore, muro di suono, urlo assillante e cieco. Non lo spegni, il mare, quando brucia nella notte. - Alessandro Baricco
– Ogni tanto mi chiedo cosa mai stiamo aspettando. Silenzio. – Che sia troppo tardi, madame. - Alessandro Baricco
La sconcertante scoperta di quanto sia silenzioso, il destino, quando, d'un tratto, esplode. - Alessandro Baricco
Aveva avuto l'accortezza, nondimeno, di farlo passare per un suo capriccio personale, regalando all'uomo che amava il piacere di perdonarglielo. - Alessandro Baricco
– Ogni tanto mi chiedo cosa mai stiamo aspettando. Silenzio. – Che sia troppo tardi, madame. - Alessandro Baricco
I desideri stavano strappandomi l'anima. Potevo viverli, ma non ci sono riuscito. Allora li ho incantati. - Alessandro Baricco
L'ultima cosa che vide, prima di uscire, furono gli occhi di lei fissi sui suoi, perfettamente muti. - Alessandro Baricco
Volavano lenti, salendo e scendendo nel cielo, come se volessero cancellarlo, meticolosamente, con le loro ali. - Alessandro Baricco
In due giorni, a cavallo, giunsero in vista del villaggio. Hervè Joncour vi entrò a piedi perché la notizia del suo arrivo potesse arrivare prima di lui. - Alessandro Baricco
E sentì il velluto della sua voce quando gli disse –sei tornato– dolcemente –sei tornato. - Alessandro Baricco
La sconcertante scoperta di quanto sia silenzioso, il destino, quando, d'un tratto, esplode. - Alessandro Baricco
Muoiono nello stesso respiro, gli amanti. - Alessandro Baricco
Uno che su una nave suona la tromba, non è che quando arriva la burrasca possa fare un granché. Può giusto evitare di suonare la tromba, tanto per non complicare le cose. - Alessandro Baricco