Le frasi più belle di Achille Lauro

La Bella e la Bestia, ma è una favola a parte. Cuori svuotati come batterie. Io che cambio ogni giorno ma non cambio bugie. - Achille Lauro
È come fosse Domenica, sì domani poi vedrò come no. - Achille Lauro
È zucchero e lampone, mi ingoia come un boa. Lei dice “come osi”  e poi mi spoglia. - Achille Lauro
Il nostro amore delicato è uno zucchero amaro. - Achille Lauro
Sta storia Cyrano, cavalli tirano. Lei fino mezzanotte qui, come quella fiaba lì e fino mezzanotte qui. - Achille Lauro
Me ne vado come fossi pazzo, sì, pazzo di te. Me ne vado perché un po' ne ho voglia, un po' perché. - Achille Lauro
Capisci so che puoi farlo, finiscimi. Aspetto la fine, tradiscimi. - Achille Lauro
Tu che hai dato sempre l'anima anche non avendo. Io che non ti ho dato mai anche potendo. - Achille Lauro
Questo è come il nostro castello e i pali sopra le torri. Ma non esistono mura a proteggere i nostri fragili mondi. - Achille Lauro
Sì mi chiama oh mamacita. 'St'amore è una gabbia a matita. - Achille Lauro
Dici “capita”, fine tragica. Solo noi. Senza fiori, né una lacrima. - Achille Lauro
Ti porterò via da sta città, da quei palazzi lì. Ci hanno insegnato ad essere i cattivi, solo ad essere i cattivi. - Achille Lauro
Città peccaminose, donne pericolose. L’amore è un overdose, 150 dosi. Oh sì, sì. - Achille Lauro
So che quello che ho lasciato non torna due volte da me. Torno dal nulla si come Di Caprio e il diavolo è vestito bene. - Achille Lauro
I miei raga con i chili nella pancia. I primi raga cento chili nella stanza. Ti dà la paga come fosse la tua mamma. - Achille Lauro
I fra' fumano strati. Sì, carta da parati. Quella roba è come latte e cereali. - Achille Lauro
Ma sei così, sì così libera, sogno l’America, si ma tu sei così cosi lunatica, che vuoi chi non merita non merita, ma sei cosi. - Achille Lauro
Eravamo prima due. Volevamo solo tutto, prenda pure. - Achille Lauro
È come fosse Domenica, sì domani poi vedrò come no. - Achille Lauro
Dovrai dovrai dovrai, ho imparato ad amare a metà. Tratto tutte le altre senza pietà come te. - Achille Lauro