Le frasi più belle di Achille Lauro

C'è stata una guerra che mi ha cambiato, ed è quella che non racconterò. - Achille Lauro
È zucchero e lampone, mi ingoia come un boa. Lei dice “come osi”  e poi mi spoglia. - Achille Lauro
Lunatica luna stanotte ti guarda. Sai ti vedo fragile dico che è sabbia. - Achille Lauro
Il nostro amore delicato è uno zucchero amaro. - Achille Lauro
Me ne vado come fossi pazzo, sì, pazzo di te. Me ne vado perché un po' ne ho voglia, un po' perché. - Achille Lauro
Me ne frego. Dimmi una bugia, me la bevo. Sì, sono ubriaco ed annego. - Achille Lauro
Ci son cascato di nuovo. Pensi sia un gioco vedermi prendere fuoco. - Achille Lauro
Amore mio sei il diavolo. Che torni ma. Solo per dare fuoco al mio cuore di carta - Achille Lauro
Ma sei così, sì così libera, sogno l’America, si ma tu sei così cosi lunatica, che vuoi chi non merita non merita, ma sei cosi. - Achille Lauro
Un giorno verrò a prenderti sotto quei palazzi, in quel quartiere lì. Quel posto che non meriti. - Achille Lauro
Brava non chiedermi dove so' stato, brava. - Achille Lauro
Come hai fatto con me, con me con me con me. Quasi come se io fossi te, come se un regalo, come quasi come lo tenessi per me. - Achille Lauro
Vorrei proteggerti da tutto quanto. - Achille Lauro
È zucchero e lampone, mi ingoia come un boa. Lei dice “come osi”  e poi mi spoglia. - Achille Lauro
Le casse fuori alla finestra come l'odio. Pensare in fondo che ero anche un bambino buono e che questa cocaina frate è il nuovo oro. - Achille Lauro
So che quello che ho lasciato non torna due volte da me. Torno dal nulla si come Di Caprio e il diavolo è vestito bene. - Achille Lauro
Dovrai dovrai dovrai, ho imparato ad amare a metà. Tratto tutte le altre senza pietà come te. - Achille Lauro
I miei raga con i chili nella pancia. I primi raga cento chili nella stanza. Ti dà la paga come fosse la tua mamma. - Achille Lauro
Prometti non mi seguirai pure sta notte perché sta notte non si ritorna. Perché io non ho posto lassù. Perché amarsi è ammalarsi quaggiù. - Achille Lauro
Ma sei così, sì così libera, sogno l’America, si ma tu sei così cosi lunatica, che vuoi chi non merita non merita, ma sei cosi. - Achille Lauro