Le frasi più belle di Alda Merini

La sensibilità non è donna, la sensibilità è umana. Quando la trovi in un uomo diventa poesia. - Alda Merini
Le persone capitano per caso nella nostra vita, ma non a caso. Spesso ci riempiono la vita di insegnamenti. A volte ci fanno volare in alto, altre ci schiantano a terra insegnandoci il dolore, donandoci tutto, portandosi via il tutto, lasciandoci niente. - Alda Merini
Ci si abbraccia per ritrovarsi interi. - Alda Merini
Amarti è stato come conficcare una stella nel vetro di una finestra. - Alda Merini
Quelle come me sono quelle che, nell’autunno della tua vita, rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti e che tu non hai voluto. - Alda Merini
Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l’anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c’è verità, lì c’è dolcezza, lì c’è sensibilità, lì c’è ancora amore - Alda Merini
Non mettetemi accanto a chi si lamenta senza mai alzare lo sguardo, a chi non sa dire grazie, a chi non sa più accorgersi di un tramonto. Chiudo gli occhi. Mi scosto di un passo. Sono altro, sono altrove. - Alda Merini
"Nei miei pensieri brilla sempre un sole." Buongiorno! - Alda Merini
Anche se la finestra è la stessa, non tutti quelli che vi si affacciano vedono le stesse cose: la veduta dipende dallo sguardo. - Alda Merini
Io sono con te in ogni maledetto istante che ci vuole dividere e non ci riesce. - Alda Merini
Stamane il mattino era cosi caldo che a me dettava quasi confusione. - Alda Merini
Chi decide cosa è normale? La normalità è un'invenzione di chi è privo di fantasia. - Alda Merini
I quadri sono come le donne: non vogliono essere capiti. - Alda Merini
Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni. - Alda Merini
Sono nata il ventuno a primavera, ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle, potesse scatenar tempesta. - Alda Merini
A Natale non si fanno cattivi pensieri ma chi è solo lo vorrebbe saltare questo giorno. A tutti loro auguro di vivere un Natale in compagnia. - Alda Merini
Vorrei essere te, così violenta, così aspra d’amore, così accesa di vene di bellezza e così castigata. - Alda Merini
Non mettetemi accanto a chi si lamenta senza mai alzare lo sguardo, a chi non sa dire grazie, a chi non sa più accorgersi di un tramonto. Chiudo gli occhi. Mi scosto di un passo. Sono altro, sono altrove. - Alda Merini
Io sono con te in ogni maledetto istante che ci vuole dividere e non ci riesce. - Alda Merini
Siamo state amate e odiate, adorate e rinnegate, baciate e uccise, solo perché donne. - Alda Merini