Aldo Carotenuto: le citazioni più belle su vita e amore

Le 10 frasi più belle di Aldo Carotenuto

Il viaggio nella propria interiorità coincide sempre con il calarsi in un vissuto particolare, quello della solitudine.
Il desiderio di tradire nasconde un’insaziabile sete di conferme, come se l’autostima non si fosse mai consolidata e sempre si manifestasse la necessità di ottenere rassicurazioni quotidiane sulla propria dimensione affettiva ed erotica.
Il nostro entusiasmo amoroso viene sempre vissuto dagli altri come una manifestazione pericolosa, destabilizzante, che può mettere in crisi i loro schemi e strutture relazionali.
Solo l’autoaccettazione può condurre verso l’indipendenza.
Accettare un rischio significa sempre aprirsi a nuove possibilità ed esperienze.
Nel timore di non essere amati o di perdere la persona che amiamo, si cela anche il bisogno di comprendere le ragioni delle nostre insicurezze.
Siamo sedotti da un’immagine che riteniamo ideale, salvo poi accorgerci che ha il volto dei nostri più riposti fantasmi.
La creatività è un istinto, una necessità e la nevrosi è un blocco di tale istinto.
Siamo noi stessi i nostri più crudeli carnefici.
I tradimenti si verificano quando una coppia «ristagna" e il ristagno deriva da una impossibilità di comunicare, da una difficoltà nel relazionarsi.