Le frasi più belle di Antonio Tabucchi

Non si deve mai suggerire alle cose come devono realizzarsi, altrimenti succedono davvero. - Antonio Tabucchi
Meglio usare la penna che le mani, è un modo più elegante di dare cazzotti. - Antonio Tabucchi
Il racconto è il romanzo di un pigro. - Antonio Tabucchi
La fotografia, come la musica, coglie l’attimo che non riusciamo a cogliere, ciò che siamo stati, ciò che avremmo potuto essere. - Antonio Tabucchi
Non puoi vivere da due parti, dalla parte della realtà e dalla parte del sogno, così ti vengono le allucinazioni. - Antonio Tabucchi
Le cose esistono come vuoi se le pensi e se le vuoi, allora le puoi guidare, altrimenti vanno per conto loro. - Antonio Tabucchi
L'abitudine è anche una forma di esorcismo, e poi la si sente come un piacere. - Antonio Tabucchi
Vivere e scrivere sono la stessa cosa, però sono due cose diverse. - Antonio Tabucchi
La vita è surrettizia e raramente mostra in superficie le sue ragioni, e invece il suo vero percorso avviene in profondità, come un fiume carsico. - Antonio Tabucchi
I ricordi di quando si è bambini li hanno quelli che allora erano già adulti. - Antonio Tabucchi
Non si aspetta chi non può tornare. - Antonio Tabucchi
Parlare, e soprattutto scrivere, è sempre un modo di venire a patti con la mancanza di senso della vita. - Antonio Tabucchi
La vita è surrettizia e raramente mostra in superficie le sue ragioni, e invece il suo vero percorso avviene in profondità, come un fiume carsico. - Antonio Tabucchi
Faceva un caldo enorme, il piccolo ventilatore che mi ero portato non dava nessun refrigerio, la città sembrava morta. - Antonio Tabucchi
Non puoi vivere da due parti, dalla parte della realtà e dalla parte del sogno, così ti vengono le allucinazioni. - Antonio Tabucchi