Le frasi più belle di Anaïs Nin

La sua lingua tra le gambe di Elena era come un pugnale, agile e affilato. Quando venne l'orgasmo, fu così vibrante che scosse i loro corpi dalla testa ai piedi. - Anaïs Nin
La vita è davvero conosciuta solo da quelli che soffrono, perdonano, sopportano le avversità e inciampano di sconfitta in sconfitta. - Anaïs Nin
Ogni amico costituisce un mondo dentro di noi, un mondo mai nato fino al suo arrivo, ed è solo tramite questo incontro che nasce un nuovo mondo. - Anaïs Nin
L’amore non muore mai di morte naturale. Muore perché noi non sappiamo come rifornire la sua sorgente. Muore di cecità e di errori e tradimenti. Muore di malattia e di ferite, muore di stanchezza, per logorio o per opacità. - Anaïs Nin
Ho fatto indietreggiare la morte a furia di vivere, soffrire, sbagliare, rischiare, dare e perdere - Anaïs Nin
I tuoi occhi mi rendono timido. - Anaïs Nin
Devo essere una sirena. Non ho paura della profondità, ma temo enormemente la vita superficiale. - Anaïs Nin
Lancia il tuo sogno nello spazio come un aquilone, senza sapere cosa ti porterà: una nuova vita, un nuovo amico, un nuovo amore, un nuovo paese. - Anaïs Nin
Respingo la morte a furia di vivere, soffrire, sbagliare, rischiare, dare e perdere. - Anaïs Nin
Quello che chiamiamo il nostro destino è in realtà il nostro carattere, e il carattere si può cambiare. - Anaïs Nin