Balram Halwai

Compare nelle frasi di:

Le frasi più belle di Balram Halwai

L’imprenditore indiano deve essere onesto e corrotto, cinico e credente, subdolo e sincero. Tutto allo stesso tempo. - Balram Halwai
Quando impari a riconoscere ciò che è bello in questo mondo, smetti di essere uno schiavo. - Balram Halwai
Gli uomini nati nella luce, come il mio padrone, possono scegliere di essere buoni. Gli uomini nati nella stia, come me, noi non abbiamo scelta. - Balram Halwai
Una volta andata via Pinkie Madam, sapevo che era mio dovere essere come una moglie per lui. Non lo facevo bere e gli rubavo tutti gli alcolici. - Balram Halwai
Non ho mai pensato di raccontare la verità o di scappare. - Balram Halwai
Cos’è un servitore senza un padrone? - Balram Halwai
Non avevo mai visto un uomo così felice nelle tenebre. - Balram Halwai
Il profumo fruttato del mio padrone mi s’insinuava nelle narici. - Balram Halwai
Che vita miserabile. Nascondere la propria religione e il proprio nome per diventare un servitore. - Balram Halwai
Ci sono solo due destini: mangiare o essere mangiato. - Balram Halwai