Le frasi celebri di Buddha

Le 10 frasi più belle di Buddha

Non fermarti nel passato, non sognare il futuro, focalizza il pensiero sul momento presente.
Prima di parlare domandati se ciò che dirai corrisponde a verità, se non provoca male a qualcuno, se è utile, ed infine se vale la pena turbare il silenzio per ciò che vuoi dire.
Ricordare un torto subito è come portare un peso nella mente.
L'unico vero fallimento nella vita è non agire in coerenza con i propri valori.
Niente se ne va prima di averci insegnato ciò che dobbiamo imparare
Ciò che pensi, diventi. Ciò che senti, attrai. Ciò che immagini, crei.
Siamo formati dai nostri pensieri. Noi diventiamo quello che pensiamo. Quando la mente è pura, la gioia arriva come un’ombra che non ci lascia più.
Abbi compassione per tutti, ricchi e poveri allo stesso modo; ognuno ha la sua sofferenza. Alcuni soffrono troppo, altri troppo poco.
La pratica dell’introspezione è il modo più piacevole di vivere.
Se vuoi conoscere il passato, guarda il tuo presente. Se vuoi conoscere il futuro, guarda il tuo presente.
Il tuo lavoro è scoprire il tuo lavoro e poi dedicarti a esso con tutto il cuore.
È meglio conquistare te stesso piuttosto che vincere mille battaglie. Quando conquisti te stesso, la vittoria è tua. Nessuno potrà togliertela, né angeli né demoni, né paradiso né inferno.
Gli sciocchi aspettano il giorno fortunato, ma ogni giorno è fortunato per chi sa darsi da fare.
Se vuoi volare, rinuncia a tutto ciò che ti pesa.
Nessuno ti punirà per la tua rabbia; sarà lei stessa a punirti.
L'unico vero fallimento nella vita è non agire in coerenza con i propri valori.
Preoccupati di essere felice, non di avere ragione.
Il pensiero più veloce è senza tempo, un solo capello è sufficiente ad agitare il mare.
Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà.
Nel viaggio della vita la fede è nutrimento, le azioni virtuose sono un rifuggio, la saggezza è la luce del giorno e la giusta consapevolezza la protezione dalla notte. Se un uomo vive una vita pura niente può distruggerlo; se ha sconfitto la cupidigia nessuno può limitare la sua libertà.