Le frasi più belle di Carlo Dossi

Il falso amico è come l’ombra che ci segue finché dura il sole. - Carlo Dossi
Qual è la miglior lingua? - Leggo Shakespeare, e dico, è l’inglese - leggo Virgilio e dico è il latino - leggo Dante e dico è l’italiano - leggo Richter, e dico, è il tedesco - leggo Porta, e dico è il milanese. - Carlo Dossi
Lo stesso freddo procura alla terra la veste per ripararsene: la neve. - Carlo Dossi
L’idea della unificazione d’Italia e della sua costituzione a regno fu principalmente sparsa dai militari napoleonici, che, sciolto il grande esercito, tornarono ai loro focolari. - Carlo Dossi
Il pudore inventò il vestito per maggiormente godere la nudità. - Carlo Dossi
I tormenti della bontà che non può sfogarsi, sono forse peggiori di quelli della malvagità sfogata. - Carlo Dossi
A Venezia, quando c’è la luna, par di passeggiare in una acquaforte. - Carlo Dossi
Il sorriso è alla bellezza, quello che il sale è alle vivande. - Carlo Dossi