Claire e Jamie Fraser

Le frasi più belle di Claire e Jamie Fraser

«Non ancora. Abbiamo tempo. Voglio sentirti mugolare così un’altra volta. Anzi, voglio sentirti gemere e singhiozzare, anche se tu non vuoi, perché non puoi farne a meno. Voglio farti sospirare come se ti si stesse spezzando il cuore, e farti urlare di desiderio, e alla fine sentirti gridare tra le mie braccia: solo allora saprò di averti davvero appagata.» - Claire e Jamie Fraser
Jamie: Quando ti tocco, quando giaci con me, è sempre stato così tra un uomo e una donna? Claire: Spesso è qualcosa di simile. Ma no, questo è insolito. È diverso. - Claire e Jamie Fraser
"Jamie, io ti amo" "Lo so" rispose sottovoce "Certo che lo so, tesoro. Lascia che io te lo dica nel sonno, quanto ti amo. Perché non c'è molto che io possa dirti mentre siamo svegli, se non le stesse, povere parole, ripetute ancora e ancora. Mentre dormi tra le mie braccia, invece, posso dirti cose che suonerebbero sciocche nella veglia, e i tuoi sogni sapranno che sono vere. Dormi, mo duinne." - Claire e Jamie Fraser
Claire: Non ti dà fastidio che io non sia vergine? Jamie: No, se a te non dà fastidio che io lo sia. - Claire e Jamie Fraser
Jamie riprovò a spostare il peso sul piede, aggrappandosi al bancone. «Tanto per cominciare, siamo sposati da meno di un mese», osservò. «E poi», alzò lo sguardo e mi sorrise, scuotendo la testa, «te l’ho già detto, Sassenach. Tutto quel che pensi ti si legge in faccia.» - Claire e Jamie Fraser
«Mi stai strappando via le viscere, Claire.» Stava succedendo qualcosa di molto simile anche alle mie. - Claire e Jamie Fraser
Claire: Non ti dà fastidio che io non sia vergine? Jamie: No, se a te non da fastidio che io lo sia. - Claire e Jamie Fraser
Claire: Non ti infastidisce il fatto che io ti guardi la schiena? Jamie: No, sembra che tu abbia la capacità di farmi capire che ti dispiace senza farmi sentire patetico. - Claire e Jamie Fraser