Colapesce

Compare nelle frasi di:

Le frasi più belle di Colapesce

M'illumino, la notte non c'è stata mai e dalle feritoie sanguina il castello. - Colapesce
Da 120 anni non ho più dei giorni vacanti e adesso che tutti, che tutti si fermano per rivedersi noi siamo sommersi. - Colapesce
Padre mio, dove sei? Per fortuna ci sei tu. Hai lavorato trent'anni per fare sei stanze. Mutuo, mon amour. Non ci lasceremo mai. È una promessa. Ti darò in sposa mia figlia. - Colapesce
E il lasso di tempo in cui non lavoro mi dedico a te, mi dedico a te. Ma a dirla tutta lo faccio soltanto soltanto per me. - Colapesce
La cura per le calze e l’incapacità di fare anche un uovo fritto ti rendono marziana sotto il cielo grigio fumo. Fisso il quadro e mi perdo nel dettaglio. - Colapesce
Sono sempre l'ultimo a saper le cose. È scoppiata la crisi mondiale Io ero in cucina, mangiavo una mela. - Colapesce
Una canzone del passato invade il presente. Sono le venti ancora, facciamo l'amore Le nostre bocche sanno di sale. - Colapesce
Paese che vai, stronzi che trovi. Non si può fare il conto, sono a milioni. Paese che vai, stronzi che trovi. Sono i peggiori e sopravvivono all'estinzioni. - Colapesce
Mi sento bene con le scarpe nuove. Mi sento meglio se mi bacia il sole. Se ho un nuovo disco da poter cantare mi sento totale. - Colapesce
Siamo nati tutti senza denti. Tutti senza nome come dei bambini torneremo felici. Torneremo felici. - Colapesce
Ti vedo, ti attraverso, ma non ti capisco. - Colapesce
Tua madre non sa cosa cerchi nel vuoto e non capirà questa voglia di nuovo che invecchierà domani. - Colapesce
Sì, lo sai. La mia vita è decadenza e panna. - Colapesce
Paese che vai, stronzi che trovi. Non si può fare il conto, sono a milioni. Paese che vai, stronzi che trovi. Sono i peggiori e sopravvivono all'estinzioni. - Colapesce
Ci sono dei giorni in cui le ore sono briciole. Raccolgo i minuti sopra il tavolo, la vita è solo una manciata di domeniche. Nascondo le ore sotto il tavolo. - Colapesce