Le frasi più belle di Charles Bukowski

Era bello stare insieme e bastava. Comprai un paio di panini, patatine e da bere, e mangiammo in riva al mare, poi dormimmo abbracciati per un'oretta. Era in un certo qual modo anche meglio che far l'amore. E le ore filavano via stando insieme senza alcuna tensione. - Charles Bukowski
Tutto si riduce all’ultima persona a cui pensi la notte, è lì che si trova il cuore. - Charles Bukowski
A volte mi manchi cosi tanto che credo di non farcela. Poi ce la faccio, però mi manchi lo stesso. - Charles Bukowski
Non ho smesso di pensarti, vorrei tanto dirtelo. Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare, che mi manchi e che ti penso. Ma non ti cerco. Non ti scrivo neppure ciao. Non so come stai. E mi manca saperlo. - Charles Bukowski
Eterna risorge sempre la speranza, come un fungo velenoso. - Charles Bukowski
A volte mi sento come fossimo tutti prigionieri di un film. Sappiamo le battute, sappiamo dove metterci, come recitare, manca solo la macchina da presa. Però non possiamo uscire dal film. Ed è un brutto film. - Charles Bukowski
Il vero passo avanti è capire le donne e l'amore. - Charles Bukowski
Mentre gli uomini si vantano di cose che non sono mai accadute, le donne hanno avventure che mai racconteranno. - Charles Bukowski
Potrei anche dire che l’amore è come l’alcool. Lo provi una volta, ti fa girare la testa, ne vuoi ancora e ancora. Ti fa sentire male, tanto male che dirai di non voler provare mai più. Ma poi, al prossimo bicchiere ci ricascherai. E non dirai di no. - Charles Bukowski
Nessun rapporto è una perdita di tempo: se non ti ha dato quello che cercavi, ti ha insegnato di cosa hai bisogno. - Charles Bukowski
Alcune persone non impazziscono mai. Che vite veramente orribili devono condurre. - Charles Bukowski
Forse il genio è un uomo capace di dire cose profonde in modo semplice. - Charles Bukowski
Si fa solo un giro, sulla giostra. La vita è degli audaci. - Charles Bukowski
Contemplo lo stesso paralume da 5 anni e s’è coperto d’una polvere da scapolo, e le ragazze che entrano qui sono troppo indaffarate per pulirlo. Ma io non ci bado, anch’io sono stato troppo indaffarato per accorgermi finora. Che la luce balugina fioca dietro questi 5 anni di vita. - Charles Bukowski
C’è sempre qualcuno o qualcosa che ti aspetta, qualcosa di più forte, più intelligente, più malefico, più resistente, più dolce, più grasso, più grande, più piccolo, e qualcosa con occhi di tigre e fauci di squalo, qualcosa di più pazzo della pazzia, di più furbo della furbizia, c’è sempre qualcuno o qualcosa che ti aspetta, mentre metti le scarpe o dormi o vuoi il bidone dell’immondizia o carezzi il gatto o lavi i denti o festeggi c’è sempre qualcuno o qualcosa che ti aspetta. - Charles Bukowski
Ospedali e galere e puttane: ecco le università della vita. Ho preso diverse lauree. Chiamatemi dottore. - Charles Bukowski
La pazzia è relativa, chi stabilisce la normalità? - Charles Bukowski
Era come fare un lancio col paracadute: se non si apre non ci si può mica incazzare con qualcuno. - Charles Bukowski
Potrei anche dire che l’amore è come l’alcool. Lo provi una volta, ti fa girare la testa, ne vuoi ancora e ancora. Ti fa sentire male, tanto male che dirai di non voler provare mai più. Ma poi, al prossimo bicchiere ci ricascherai. E non dirai di no. - Charles Bukowski
Non è vero che ci si abitua, si è sempre più stanchi, semplicemente. - Charles Bukowski