Ernia

Compare nelle frasi di:

Le frasi più belle di Ernia

Mi dissero: “fai lo scientifico se vuoi un futuro prolifico”, ma la vita è molto più interessante quando si è in bilico. - Ernia
E sappiamo entrambi Che restiamo simili, Se ci sfioriamo Poi prendiamo fuoco Come i fiammiferi. - Ernia
Ho certe immagini impresse che non t'immagini. Che ancora per calmarmi dico a me stesso "Va tutto bene". - Ernia
Non mi fare mai più del male. Ora non voglio più parlare. Perché non so restare ferma a guardare. - Ernia
La paura fa novanta, la novantuno paura, certo andrebbe scritto alle fermate per qualche inesperto. Ed è così che la vera Milano suona, per questo arrivo da Bo-Bo-Bonola. - Ernia
Mi sentivo condizionato da quello che mi accadeva intorno e non sapevo dove sbattere la testa. - Ernia
Non è che sei un vincente in questa vita con due lire, vinci quando riesci a fare cioè che gli altri si fermano a dire. - Ernia
Mi guardi come se volessi darmi torto, e a me va bene così. - Ernia
La vita è molto più interessante quando si è in bilico. Io già da piccolo un cervello granitico ma lo impegnavo in altro. - Ernia
Tu dimmi come fai A dire "Tutto bene" quando ti chiedono come stai e dici "Tutto bene". - Ernia
Tu dimmi come fai A dire "Tutto bene" quando ti chiedono come stai e dici "Tutto bene". - Ernia
Non guardare giù adesso, che succede che a guardare troppo qualcosa ci vai verso. - Ernia
Da piccoli dicevi che ero il tuo amico del cuore, ora penso che ogni amico è un possibile traditore. - Ernia
La vita è molto più interessante quando si è in bilico. Io già da piccolo un cervello granitico ma lo impegnavo in altro. - Ernia
Non mi fare mai più del male. Ora non voglio più parlare. Perché non so restare ferma a guardare. - Ernia
Non è che sei un vincente in questa vita con due lire, vinci quando riesci a fare cioè che gli altri si fermano a dire. - Ernia
Un uccellino morto a volte torna in vita nel corpo di un corvo. - Ernia
Nei tuoi occhi blu trovo la paura che ho di innamorarmi. - Ernia
È che in fondo la vittoria vera, no, non è apparente, ah. È che alla fine sono sempre lo stesso di sempre. - Ernia
È risaputo ingratitudine è amica di infamia. - Ernia