Le frasi più belle di Franco Battiato

E gira tutt'intorno la stanza mentre si danza, danza. - Franco Battiato
Ed è in certi sguardi che s’intravede l’infinito. - Franco Battiato
Certe volte anche con te, e sai che ti voglio bene, mi arrabbio inutilmente senza una vera ragione. - Franco Battiato
Le penne stilografiche con l'inchiostro blu. La barba col rasoio elettrico non la faccio più. - Franco Battiato
Cantami o diva dei pellerossa americani. Le gesta erotiche di Squaw Pelle di Luna. - Franco Battiato
Il mare nel cassetto, le mille bolle blu. Da quando sei andata via non esisto più. - Franco Battiato
Le serenate all'istituto magistrale nell'ora di ginnastica o di religione per carnevale suonavo sopra i carri in maschera. Avevo già la Luna e Urano nel Leone. - Franco Battiato
Cuccurucucù paloma. Ahiaiaiaiai cantava cuccurucucucucu-u-uh paloma, ahiaiaiaiaiaiaiai cantava. - Franco Battiato
L'ombra della mia identità mentre sedevo al cinema oppure in un bar. - Franco Battiato
Profumi indescrivibili nell'aria della sera. Studenti di Damasco vestiti tutti uguali. - Franco Battiato
Cerco un centro di gravità permanente che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose e sulla gente. - Franco Battiato
You are a woman in love. Baby I need your love. I want your love. - Franco Battiato
Questo sentimento popolare nasce da meccaniche divine. Un rapimento mistico e sensuale, mi imprigiona a te. - Franco Battiato
Spero che ritorni presto l'era del cinghiale bianco. - Franco Battiato
Voglio vederti danzare come le zingare del deserto con candelabri in testa o come le balinesi nei giorni di festa. - Franco Battiato
Le serenate all'istituto magistrale nell'ora di ginnastica o di religione per carnevale suonavo sopra i carri in maschera. Avevo già la Luna e Urano nel Leone. - Franco Battiato
Per le strade di Pechino erano giorni di maggio. Tra noi si scherzava a raccogliere ortiche. Non sopporto i cori russi, la musica finto-rock, la new wave italiana, il free jazz punk inglese, neanche la nera africana. - Franco Battiato
E ti vengo a cercare con la scusa di doverti parlare perché mi piace ciò che pensi e che dici. Perché in te vedo le mie radici. - Franco Battiato
Pieni gli alberghi a Tunisi per le vacanze estive. A volte un temporale non ci faceva uscire. - Franco Battiato
Profumi indescrivibili nell'aria della sera. Studenti di Damasco vestiti tutti uguali. - Franco Battiato