Le frasi più belle di Franz Kafka

Tu sei destinato a un grande Lunedì! ben detto, ma la Domenica non finisce mai. - Franz Kafka
Gli uomini diventano cattivi e colpevoli perché parlano e agiscono senza figurarsi l'effetto delle loro parole e delle loro azioni. Sono sonnambuli, non malvagi. - Franz Kafka
Il mutismo è un attributo della perfezione. - Franz Kafka
Spesso è più sicuro essere in catene che liberi. - Franz Kafka
Non aveva più scelta, se accettare o rifiutare il processo, vi era dentro e doveva difendersi. Se era stanco, tanto peggio. - Franz Kafka
Come un sentiero d'autunno: appena è tutto spazzato, si copre nuovamente di foglie secche. - Franz Kafka
Nudo, esposto al gelo di questa maledettissima epoca, su una carrozza realmente esistente, tirata da cavalli irreali, vado attorno vagando, povero vecchio. - Franz Kafka
Lascia dormire il futuro come merita. Se si sveglia prima del tempo, si ottiene un presente assonnato. - Franz Kafka
Nessun regalo è troppo piccolo da donare, e nemmeno troppo semplice da ricevere, se è scelto con giudizio e dato con amore. - Franz Kafka
È vero, non mi hai praticamente mai picchiato. Ma le tue grida, la tua faccia paonazza, le bretelle slacciate e tenute pronte sulla spalliera della sedia, erano quasi peggio. - Franz Kafka
Da un certo punto in avanti non c'è più modo di tornare indietro. È quello il punto al quale si deve arrivare. - Franz Kafka
Conosci te stesso non significa: osservati. Osservati è la parola del serpente. Significa fatti padrone delle tue azioni. - Franz Kafka
La solida delimitazione dei corpi umani è spaventosa. - Franz Kafka
Non deve lasciarsi sgomentare dalle delusioni. Qui certe cose sembrano disposte allo scopo di intimorire, e ad un nuovo venuto gli ostacoli appaiono addirittura insormontabili. - Franz Kafka
Gli uomini diventano cattivi e colpevoli perché parlano e agiscono senza figurarsi l'effetto delle loro parole e delle loro azioni. Sono sonnambuli, non malvagi. - Franz Kafka
La vera realtà è sempre irrealista. - Franz Kafka
Non aveva più scelta, se accettare o rifiutare il processo, vi era dentro e doveva difendersi. Se era stanco, tanto peggio. - Franz Kafka
Un'immagine della mia esistenza sarebbe una pertica inutile, incrostata di brina e neve, infilata obliquamente nel terreno, in un campo profondamente sconvolto, al margine di una grande pianura, in una buia notte invernale. - Franz Kafka
La sofferenza è l'elemento positivo di questo mondo, è anzi l'unico legame fra questo mondo e il positivo. - Franz Kafka
Nudo, esposto al gelo di questa maledettissima epoca, su una carrozza realmente esistente, tirata da cavalli irreali, vado attorno vagando, povero vecchio. - Franz Kafka