Le frasi più belle di Francesco Gabbani

Sopra a queste scale un po' si scende un po' si sale. Pertanto probabilmente il numero uno non conta niente. Comunque non conta più niente se invece di darsi la gente prende. - Francesco Gabbani
La cultura occidentale tende a renderci troppo cervellotici, finiamo con l'analizzare solo gli aspetti negativi della vita. E questo ci condiziona, perché abbiamo troppa paura. Del giudizio degli altri, di noi stessi, del futuro. - Francesco Gabbani
Mi sono avvicinato alle filosofie orientali e zen. Oggi tutti i giorni apro gli occhi e per prima cosa dico grazie solo per il fatto di esserci e respirare. - Francesco Gabbani
Come molti ragazzi italiani ho un'educazione cattolica. Poi, crescendo, mi sono distaccato. Oggi ho difficoltà ad accettare tutto ciò che è dogmatico. - Francesco Gabbani
La canzone "Amen" propone di fare il contrario di ciò che enuncia, è sarcastica. - Francesco Gabbani
Per anni ho lavorato nel negozio di strumenti musicali di mio padre, e faccio anche il fonico. È lui che mi ha trasmesso l'amore per la musica, anche se inconsciamente. - Francesco Gabbani
Mi rilassa dipingere: faccio quadri, disegno casette molto colorate. Ho uno stile un po' naif. - Francesco Gabbani
Il successo è arrivato quando ho smesso di cercarlo. - Francesco Gabbani
Ma l’amore di normale non ha neanche le parole. Parlano di pace e fanno la rivoluzione, dittatori in testa e partigiani dentro al cuore - Francesco Gabbani
Avrei voluto solo realizzare il mio ideale, una vita normale. - Francesco Gabbani
Mi sono avvicinato alle filosofie orientali e zen. Oggi tutti i giorni apro gli occhi e per prima cosa dico grazie solo per il fatto di esserci e respirare. - Francesco Gabbani
Mi rilassa dipingere: faccio quadri, disegno casette molto colorate. Ho uno stile un po' naif. - Francesco Gabbani
Intellettuali nei caffè, internettologi, soci onorari al gruppo dei selfisti anonimi. L'intelligenza è démodé. - Francesco Gabbani