George Jung

Compare nelle frasi di:

Le frasi più belle di George Jung

Nel corso della mia esistenza ho lasciato brandelli di cuore qui e la. E ormai quasi non me ne è rimasto abbastanza per tenermi in vita. Ma mi sforzo di sorridere sapendo che la mia ambizione ha superato di gran lunga il mio talento. Ormai non trovo più cavalli bianchi o belle donne alla mia porta. - George Jung
El Padrino. El Signor Pablo Escobar. Per quelli che hanno vissuto sulla luna negli ultimi 20 anni, il capo, il boss di tutta la baracca, "El mágico". - George Jung
È cocaina colombiana, pura al 100%, signori e signori, una botta da discoteca. Pura come la neve che cade. - George Jung
Che tu possa avere il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle... - George Jung
Mi ritrovavo guardandola nei suoi occhi, mi smarrivo quando perdevo il suo sguardo. - George Jung
Dio santo... com'è irrimediabilmente cambiata la mia vita. È sempre l'ultimo giorno d'estate e io sono rimasto fuori al freddo senza una porta per rientrare. Lo ammetto ho avuto una buona dose di momenti intensi. Molti fanno grandi progetti e intanto la vita gli sfugge dalle mani. - George Jung
Quando si trasporta droga oltre il confine, l'idea è mantenere la calma. Io lo faccio pensando a qualcosa di piacevole: una feste divertente, un momento di trionfo, un incontro sessuale... mi proietto interamente in quella situazione, una specie di meditazione trascendentale. - George Jung
Dici di cercare qualcuno mai debole ma sempre forte, che raccolga fiori nella buona e nella cattiva sorte, che apra tutte le porte. Ma non sono io babe, eh... no no, non sono io quello che cerchi! - George Jung
La cocaina esplose nella cultura americana come una bomba atomica [...] Inventammo noi il mercato, praticamente se sniffavi coca alla fine degli anni settanta o nei primi anni ottanta c'era un'85% di possibilità che provenisse da noi. - George Jung
E tu sei il mio cuore... potrei vivere senza il mio cuore? - George Jung
Mi ritrovavo guardandola nei suoi occhi, mi smarrivo quando perdevo il suo sguardo. - George Jung
E tu sei il mio cuore... potrei vivere senza il mio cuore? - George Jung
El Padrino. El Signor Pablo Escobar. Per quelli che hanno vissuto sulla luna negli ultimi 20 anni, il capo, il boss di tutta la baracca, "El mágico". - George Jung
Sogna come se dovessi vivere per sempre, vivi come se dovessi morire oggi… - George Jung