Le 10 frasi più belle di Jane Austen

Non voglio che la gente sia troppo simpatica, così mi risparmia il fastidio di cercare di piacergli.
Amare è bruciare, è essere in fiamme.
Il mio cuore è e sarà sempre tuo.
Le nostre cicatrici ci ricordano che il passato è reale.
La riservatezza è difensiva, non attraente. Non si riesce ad amare una persona riservata.
Ci sono persone che, più fai per loro, meno fanno per se stesse.
Le sciocchezze smettono di essere tali se compiute da persone di giudizio.
Tanti guai sono provocati dalla vanità applicata a una mente debole.
Forse sono le nostre imperfezioni che ci rendono così perfetti l’uno per l’altra.
Non è quello che diciamo o pensiamo che ci definisce, ma quello che facciamo
Una metà del mondo non riesce a capire i piaceri dell'altra metà.
Quando la gente desidera fare colpo, deve sempre essereignorante.
Ci sono persone che, quanto più si fa per loro, meno fanno per se stesse.
Un convinzione non è profonda, se non produce un’azione.
Se una donna ha dei dubbi sull'accettare o no un uomo, dovrebbe decisamente rifiutarlo. Se esita nel dire sì, dovrebbe dire no senza pensarci.
Ho paura che non sempre il fatto che una cosa sia piacevole basti a provarne l’opportunità
Soltanto l'uomo può essere consapevole dell'insensibilità dell'uomo verso un nuovo vestito femminile.
Le nostre cicatrici ci ricordano che il passato è reale.
La vanità, quando lavora su un cervello debole, produce ogni sorta di effetto negativo
Tanti guai sono provocati dalla vanità applicata a una mente debole.