Le 10 frasi più belle di Joanne Kathleen Rowling

Siamo uniti. Difendiamo i deboli. Sfidiamo i bigotti. Non lasciamo che i discorsi che incitano all’odio diventino normali. Manteniamo la posizione.
Sono le scelte che facciamo, Harry, che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità.
Credi che le persone scomparse che abbiamo amato ci lascino mai del tutto? Tuo padre è vivo in te, Harry, e si mostra soprattutto quando hai bisogno di lui.
Non abbiamo bisogno della magia per cambiare il mondo: abbiamo già dentro di noi tutto il potere di cui abbiamo bisogno, abbiamo il potere di immaginare le cose migliori di quelle che sono.
Affrontare i nemici richiede notevole ardimento. Ma altrettanto ne occorre per affrontare gli amici.
E senza riflettere, senza averlo premeditato, senza preoccuparsi del fatto che cinquanta persone li stavano guardando, Harry la baciò...
È impossibile creare o imitare l’Amore.
Non provare pietà per i morti, Harry. Prova pietà per i vivi e soprattutto per coloro che vivono senza amore.
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
La verità è una cosa meravigliosa e terribile, e per questo va trattata con cautela.
«Non vado in cerca di guai» disse Harry seccato. «Di solito sono i guai che trovano me».
La verità è una cosa meravigliosa e terribile, e per questo va trattata con cautela.
Fu come se avessero detto a Piton che il Natale era stato soppresso.
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
“Pensi che sia un idiota?” gli chiese Harry.
Le prime vittime sono sempre gli innocenti.
È l'ignoto che temiamo, quando guardiamo la morte e il buio, nient'altro.
Non provare pietà per i morti, Harry. Prova pietà per i vivi e soprattutto per coloro che vivono senza amore.
Sai una cosa, Harry? Se non la smette di cercare di salvarti la pelle finisce che ti ammazza.
È impossibile creare o imitare l’Amore.