Le frasi più belle di Jules Verne

Dalle quattro finestrelle aperte in quel locale lo sguardo poteva vedere tutti i punti dell’orizzonte. - Jules Verne
Fino a che il mio cuore batte e la mia carne palpita, io non ammetto che una creatura dotata di volontà ceda alla disperazione. - Jules Verne
Non sono i nuovi continenti che occorrono alla terra, ma gli uomini nuovi! - Jules Verne
Alcune strade portano più ad un destino che a una destinazione. - Jules Verne
Meno comodità si hanno e meno bisogni si hanno, meno bisogni si hanno e più si è felici. - Jules Verne
Qualunque cosa un uomo può immaginare, altri uomini possono rendere reale. - Jules Verne
Se Dio ha fatto le stelle e i pianeti, l'uomo ha fatto la palla da cannone, criterio delle velocità terrestri, immagine in piccolo degli astri erranti nello spazio, i quali in realtà non sono altro che dei proiettili. - Jules Verne
Guarda a tutt'occhi, guarda. - Jules Verne
La scienza non esclude gli errori; anzi, talora sono proprio questi a portare alla verità. - Jules Verne
Quanto a visitare la città, non ci pensava nemmeno, appartenendo a quella razza di inglesi che fanno visitare dal loro domestico i paesi che attraversano. - Jules Verne
Nella vita di contatto con il prossimo non si può far a meno di incontrare attriti, e siccome gli attriti fanno indugiare, è consigliabile perciò evitare ogni contatto. - Jules Verne
La scienza non esclude gli errori; anzi, talora sono proprio questi a portare alla verità. - Jules Verne
Dalle quattro finestrelle aperte in quel locale lo sguardo poteva vedere tutti i punti dell’orizzonte. - Jules Verne
La solitudine e l’isolamento sono dolorosi e al di là della sopportazione umana. - Jules Verne