John Ronald Reuel Tolkien

Le frasi più belle di John Ronald Reuel Tolkien

In un buco nel terreno viveva uno hobbit. Non era una caverna brutta, sporca, umida, piena di vermi e di trasudo fetido, e neanche una caverna arida, spoglia, sabbiosa, con dentro niente per sedersi o da mangiare: era una caverna hobbit, cioè comodissima. - John Ronald Reuel Tolkien
Un giorno un occhio in un azzurro viso vide un altr'occhio dentro a un verde viso: «Quell'occhio è come me, però è laggiù, mentre il mio occhio se ne sta quassù». - John Ronald Reuel Tolkien
Possa essere per te una luce nei luoghi bui, quando tutte le altre luci si spengono. - John Ronald Reuel Tolkien
Not all those who wander are lost. - John Ronald Reuel Tolkien
A parlare delle cose belle e dei giorni lieti si fa in fretta, e non è che interessi molto ascoltare; invece, di cose disagevoli, palpitanti o addirittura spaventose, si può fare una buona storia, o comunque, un lungo racconto. - John Ronald Reuel Tolkien
Se volete trovare qualcosa, non c’è niente di meglio che cercare. - John Ronald Reuel Tolkien
Quando il cuore di un nano, anche il più rispettabile, è risvegliato da oro e gioielli, si fa improvvisamente ardito e può diventare feroce. - John Ronald Reuel Tolkien
Vive senza respirare, freddo come morte pare, beve ma non è assetato, non tintinna corazzato. - John Ronald Reuel Tolkien
A parlare delle cose belle e dei giorni lieti si fa in fretta, e non è che interessi molto ascoltare; invece,d i cose disagevoli, palpitanti o addirittura spaventose, si può fare una buona storia, o comunque, un lungo racconto. - John Ronald Reuel Tolkien
È un bellissimo giorno per una pipata all’aperto. Se avete una pipa con voi, sedetevi e prendete un po’ del mio tabacco! Non c’è fretta: abbiamo tutto il giorno davanti a noi! - John Ronald Reuel Tolkien