Le frasi più belle di Jovanotti

Il cuore pieno di battiti, e gli occhi pieni di te. - Jovanotti
Dottore, che sintomi ha la felicità? - Jovanotti
A te che mi hai insegnato i sogni  E l’arte dell’avventura. - Jovanotti
Baciami ancora…  Tutto il resto è un rumore lontano una stella che esplode ai confini del cielo. - Jovanotti
Bella come un armonia, come l'allegria  Come la mia nonna in una foto da ragazza. - Jovanotti
In questi giorni di pedalate mi torna in mente l'ultimo verso di quella poesia di Neruda che dice, "non voglio cambiare pianeta". Mi torna in mente, è un bel titolo anche, è un bel verso, potrebbe essere anche il titolo di questo filmino. - Jovanotti
A te che sei  Semplicemente sei  Sostanza dei giorni miei. - Jovanotti
La tua vera natura, la giustizia del mondo che punisce chi ha le ali e non vola. - Jovanotti
Bella, forte come un fiore, dolce di dolore  Bella come il vento che t'ha fatto bella. - Jovanotti
Lavoro tutto il giorno  E tutto il giorno penso a te. - Jovanotti
Io penso, assolutamente penso, assolutamente che noi dobbiamo escogitare il modo per stare dentro la natura in quanto esseri umani. Senza essere un danno per questo Pianeta che amiamo. - Jovanotti
Noi abbiamo perso del tutto la relazione con la natura così com'è. Per questo che l'ecologia è un problema. Perché noi non sappiamo cos'è la natura. Per noi la natura è un'idea. Un'ideologia. - Jovanotti
Ero partito per prendere le distanze da tutti. Sono tornato che dovevo stare distante dagli altri per legge. - Jovanotti
Il vento, il vento che mi soffia sulla schiena... il vento che mi soffia - Jovanotti
Dove suona la musica e il futuro si srotola e l'amore si fa - Jovanotti
Che cos'è più triste di un treno? Che parte quando deve, che non ha che una voce, che non ha che una strada. Niente è più triste di un treno. - Jovanotti
È raro sentire cantare in strada, molto più raro sentire fischiare o fischiettare. Se qualcuno lo fa l'aria sembra fargli spazio. - Jovanotti
A te che sei  Semplicemente sei  Sostanza dei giorni miei. - Jovanotti
In questi giorni di pedalate mi torna in mente l'ultimo verso di quella poesia di Neruda che dice, "non voglio cambiare pianeta". Mi torna in mente, è un bel titolo anche, è un bel verso, potrebbe essere anche il titolo di questo filmino. - Jovanotti
Viaggiare è incredibile. - Jovanotti