Le 10 frasi più belle di Jovanotti

C'è qualcosa che non va in questo cuore, in questo cuore qua. Qualcosa che non va forse sarà l'età o forse sarà la voglia di libertà. La voglia di libertà.
La tua vera natura, la giustizia del mondo che punisce chi ha le ali e non vola.
A te che mi hai trovato all'angolo coi pugni chiusi Con le mie spalle contro il muro pronto a difendermi  Con gli occhi bassi stavo in fila con I disillusi Tu mi hai raccolto come un gatto e mi hai portato con te  A te io canto una canzone perché non ho altro  Niente di meglio da offrirti di tutto quello che ho  Prendi il mio tempo e la magia che con un solo salto  Ci fa volare dentro all'aria come bollicine  A te che sei  Semplicemente sei Sostanza dei giorni miei
Di tutto quello che ho  Prendi il mio tempo.
Un errore perfetto, un diamante, un difetto uno strappo che non si ricuce.
Se t'incontro per strada non riesco a parlarti  Mi si bloccano le parole non riesco a guardarti  Negli occhi mi sembra di impazzire
E quando io ti guardo mentre passi fai vibrare pure i sassi.
L'Argentina a me ricorda tantissimo l'Italia... un'Italia che io ho nel cuore
Bello bello bello mondo!
Il sole, la pioggia, l'amore, mangiare, la musica, pedalare, studiare studiare studiare, godere godere godere, incazzarsi qualche volta, perdonare qualche volta, dimenticare dimenticare, lasciare andare...
Questo pianeta è un dono. Questo pianeta è un miracolo in questo sistema solare.
Dove suona la musica e il futuro si srotola e l'amore si fa
La natura è diventata un'ideologia e questo è anche pericoloso... perché la natura non è di per sé buona.
Che cos'è più triste di un treno? Che parte quando deve, che non ha che una voce, che non ha che una strada. Niente è più triste di un treno.
Viaggiare è incredibile.
34 anni è un'età chiave perché è l'età dei grandi cambiamenti in genere. Una delle età... 26, 33, 34, fino a 37, sono i passaggi
L'Argentina a me ricorda tantissimo l'Italia... un'Italia che io ho nel cuore
Non ci ha regalato neanche 100 metri questa strada, ce li siamo presi tutti.
In questi giorni di pedalate mi torna in mente l'ultimo verso di quella poesia di Neruda che dice, "non voglio cambiare pianeta". Mi torna in mente, è un bel titolo anche, è un bel verso, potrebbe essere anche il titolo di questo filmino.
Io sto facendo una ricerca sullo spirito. Non è il momento di trarre conclusioni questo qua. Non sarà mai il momento. Le conclusioni non servono a niente.