Le frasi più belle di Jack Kerouac

Stavo meravigliosamente bene e il mondo intero mi si apriva davanti perché non avevo sogni. - Jack Kerouac
Oltre le strade sfavillanti c’era il buio, e oltre il buio il West. Dovevo andare. - Jack Kerouac
Un giorno troverò le parole giuste, e saranno semplici. - Jack Kerouac
Meglio dormire libero in un letto scomodo che dormire prigioniero in un letto comodo. - Jack Kerouac
Era troppo per crederla vera;così complicata, immensa, insondabile. E così bella, vista da lontano: canyon d'ombra e di luce, scoppi di sole sulle facciate in cristallo, e il crepuscolo rosa che incorona i grattacieli come ombre senza sfondo drappeggiate su potenti abissi. - Jack Kerouac
La notte è più lunga del giorno per coloro che sognano e il giorno è più lungo della notte per coloro che realizzano i loro sogni. - Jack Kerouac
Se la moderazione è una colpa, allora l’indifferenza è un crimine. - Jack Kerouac
Non avrebbe mai potuto capirmi, perché a me piacciono troppe cose, e io mi ritrovo sempre confuso e impegolato a correre da una stella cadente all'altra finché non precipito. Questa è la notte, e quel che ti combina. Non avevo niente da offrire a nessuno, eccetto la mia stessa confusione. - Jack Kerouac
Il mare non parlava per frasi ma per versi. - Jack Kerouac
Perché per me l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano… bruciano… bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni attraverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno ooohh. - Jack Kerouac