Kuzco

Compare nelle frasi di:

Le frasi più belle di Kuzco

Pericolosa un cavolo! Oh, una foglia, potrebbe aggredirmi!... Che albero terrificante! Ho tanta paura! Per favore, andiamo! Sono un imperatore! Ed essendo un imperatore ho un innato senso dell'orientamento. Allora... dov'è che mi trovo?? - Kuzco
Ultimamente Yzma ha preso la pessima abitudine di governare il paese alle mie spalle... ed io ho deciso che deve piantarla. - Kuzco
Mamma mia, quanto parla! Ma come si spegne questo qui? - Kuzco
Bum, baby! - Kuzco
Va bene! Largo alla bellezza! Diamo un'occhiatina... odio i tuoi capelli. Non ci siamo. Aiuto. Aiuto, aiuto. Lasciami indovinare... tu devi essere bella dentro... Allora, è questo il meglio che sai fare? - Kuzco
Bene ragazzi, ditemi se non è un capolavoro. Si chiama Yzma, ed è la consigliera dell'imperatore: prova vivente che i dinosauri abitavano la Terra. Per non parlare del suo braccio destro. Ne cambia uno ogni dieci anni più o meno. Il modello di quest'anno si chiama Kronk. - Kuzco
Dico, l'avete visto? Che scena patetica, eh? Be', voi non ci crederete, ma una volta quel misero lama era un essere umano. E non un essere umano qualunque: era un imperatore, ricco, potente e carismatico, ma di più! E questa è la sua storia. Beh, per la verità è la mia storia. Proprio così, quel lama sono io, di nome Kuzco, l'imperatore Kuzco. - Kuzco
Che fai, tocchi?... Non si tocca! - Kuzco