Le frasi più belle di Luchè

Vieni da me se ne hai bisogno. Tappiamo la bocca dell'orgoglio. - Luchè
Ma come puoi amare un'altro se non sai amare te stesso? Dammi un bacio adesso mentre sparan dall'universo. - Luchè
Hai mai avuto un sogno? Hai mai nuotato contro? Fino a sentirti vivo anche per solo un giorno. - Luchè
Con gli occhi pieni d'odio, vorrei silenzio intorno per ascoltarmi a fondo. Giurare il mio ritorno. - Luchè
E poi arrivi tu mentre combatto con la depressione. Dissi "non so amare", dissi "fai attenzione". Tu urlavi per nascondere il tuo bisogno d'amore. - Luchè
Luchè re di Napoli le fa la corte. Luchè re di Napoli ti dà la morte. - Luchè
Ho sniffato la linea che c'è tra amore e odio. Sai rubarmi il lavoro non ti darà il mio posto. Vincerò ancora anche se ho tutti gli occhi addosso. - Luchè
Vorrei che un proiettile mi bucasse la testa ad alta velocità, sentirei meno dolore, la pioggia che scorre, scorre. Se sapessi dov'è il paradiso, potrei scavalcare le porte. - Luchè
Lo capirò prima o poi ma tu credi in noi e non in te. Lo sai non è affatto facile convincerti che lo sto facendo anche per noi, sai. - Luchè
Vorrei che fosse tutto come allora con tua mamma che diceva: "sai, Luca ti adora". - Luchè
Sai ch'è l'unica cosa che mi distrugge e tu hai fatto proprio quella lì. Mi hanno sempre detto "Ama un po' di meno". Mi sono chiesto se sai chi sono davvero. - Luchè
E la pioggia mi lavava, mi lavava ma bruciava come lava, come lava e la fantasia mi salvava, mi salvava. Tu conserva il mio ricordo. - Luchè
Adesso sei da sola ed io in giro da ieri. Le sto provando tutte per dirti che ci sei. - Luchè
Ogni mia sconfitta è solo provvisoria. Ho le ultime due lacrime per la vittoria. - Luchè
Ora che finalmente sei mia non ti lascerò mai, mai, non ti lascerò mai. - Luchè
Vorrei che un proiettile mi bucasse la testa ad alta velocità, sentirei meno dolore, la pioggia che scorre, scorre. Se sapessi dov'è il paradiso, potrei scavalcare le porte. - Luchè
Bagnarsi le labbra con baci che dicono "dammene ancora". Sono passati dei mesi, ma sembra come fosse ora. - Luchè
Lei mi aspetta nuda in camera, sputo alla telecamera. Un'arma dentro la macchina, un tiro mi dà la carica. - Luchè
So che ci sei ancora, che mi pensi. So che non amerai per molti anni. - Luchè
Tu che fai quello che senti, tu che andrai alla conquista del mondo, tu che hai diamanti nei denti. - Luchè