Le 10 frasi più belle di Luchè

Vieni da me se ne hai bisogno. Tappiamo la bocca dell'orgoglio.
Ma se mi ami ti amerò anch’io.
Tu che fai quello che senti, tu che andrai alla conquista del mondo, tu che hai diamanti nei denti.
Per me la donna cerca solo di fare un affare. Dice di amarti per chi sei ma ti vuole cambiare.
Ho sniffato la linea che c'è tra amore e odio. Sai rubarmi il lavoro non ti darà il mio posto. Vincerò ancora anche se ho tutti gli occhi addosso.
Vi ho prestato la mia città e poi me la sono ripresa, perché perdere una cosa fa più male di non averla mai avuta.
Sul tetto dell'Excelsior le tengo la mano. Il rumore del mare, portami lontano.
Lei mi aspetta nuda in camera, sputo alla telecamera. Un'arma dentro la macchina, un tiro mi dà la carica.
Ti presi e chiesi "credi ancora alla magia?". Allora perché fai del male a chi dici di amare? Perché colpisci nell'orgoglio per farmi affondare?
E la pioggia mi lavava, mi lavava ma bruciava come lava, come lava e la fantasia mi salvava, mi salvava. Tu conserva il mio ricordo.
Quelli come noi non si lasciano mai, non dimenticano mai.
Lo capirò prima o poi ma tu credi in noi e non in te. Lo sai non è affatto facile convincerti che lo sto facendo anche per noi, sai.
Sono io al telefono e lo so che non sei felice e io lo so. Lui non è lì con te, torna da me, torna da me.
Le tue ferite ancora aperte, le mie parole sono sale.
Hai mai avuto un sogno? Hai mai nuotato contro? Fino a sentirti vivo anche per solo un giorno.
Con gli occhi pieni d'odio, vorrei silenzio intorno per ascoltarmi a fondo. Giurare il mio ritorno.
Ora che finalmente sei mia non ti lascerò mai, mai, non ti lascerò mai.
Lei mi aspetta nuda in camera, sputo alla telecamera. Un'arma dentro la macchina, un tiro mi dà la carica.
Lei mi dice, "Dormiamo insieme". Io le dico, "Sogniamo insieme". Non ti farò mai del male e lo sai (ehi).
So che ci sei ancora, che mi pensi. So che non amerai per molti anni.