Le frasi più belle di Lucio Anneo Seneca

Nessuno ti renderà gli anni, nessuno ti restituirà a te stesso; andrà il tempo della vita per la via intrapresa e non tornerà indietro né arresterà il suo corso; non farà rumore, non darà segno della sua velocità: scorrerà in silenzio, non si allungherà per editto di Re o favore di popolo; correrà come è partito dal primo giorno, non farà mai fermate, mai soste. Che avverrà? Tu sei affaccendato, la vita si affretta: e intanto sarà lì la morte, per la quale, tu voglia o no, devi aver tempo. - Lucio Anneo Seneca
La vita è come una commedia, non importa quanto è lunga, ma come è recitata. - Lucio Anneo Seneca
Ritieniti felice allorché ogni tua gioia nascerà da te stesso. - Lucio Anneo Seneca
Un timoniere di valore continua a navigare anche con la vela a brandelli. - Lucio Anneo Seneca
Mi chiedi qual è stato il mio progresso? Ho cominciato a essere amico di me stesso. - Lucio Anneo Seneca
L'avversa fortuna non annienta nessuno, se non chi ha illuso la buona. - Lucio Anneo Seneca
Spesso è inutile e vana la volontà non di chi intraprende cose facili, ma di chi vuole che siano facili le cose che ha intraprese. - Lucio Anneo Seneca
La legge del dono fatto da amico ad amico è che l'uno dimentichi presto di aver dato, e l'altro ricordi sempre di aver ricevuto. - Lucio Anneo Seneca
Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti. - Lucio Anneo Seneca
I dolori leggeri concedono di parlare: i grandi dolori rendono muti. - Lucio Anneo Seneca
Spesso è inutile e vana la volontà non di chi intraprende cose facili, ma di chi vuole che siano facili le cose che ha intraprese. - Lucio Anneo Seneca
Il maggior ostacolo del vivere è l'attesa, che dipende dal domani ma spreca l'oggi. - Lucio Anneo Seneca
Mi chiedi qual è stato il mio progresso? Ho cominciato a essere amico di me stesso. - Lucio Anneo Seneca
Perdoniamo gli uomini: sono tutti pazzi. - Lucio Anneo Seneca
Semel in anno licet insanire - Una volta all'anno è lecito fare follie. - Lucio Anneo Seneca
Ovunque ci sia un essere umano, vi è la possibilità per una gentilezza. - Lucio Anneo Seneca
L'avversa fortuna non annienta nessuno, se non chi ha illuso la buona. - Lucio Anneo Seneca
È l'animo che devi cambiare, non il cielo sotto cui vivi! - Lucio Anneo Seneca
Non est ad astra mollis e terris via. - Lucio Anneo Seneca
La legge del dono fatto da amico ad amico è che l'uno dimentichi presto di aver dato, e l'altro ricordi sempre di aver ricevuto. - Lucio Anneo Seneca