Luca Molinari

Compare nelle frasi di:

Le frasi più belle di Luca Molinari

Sapete chi ha inventato l'esame di maturità? Eccolo qui. Il filosofo Giovanni Gentile. Era il 1923, e da allora intere generazioni di studenti sono state traumatizzate per sempre dal diabolico evento. - Luca Molinari
Per fortuna quell'estate a tirarmi su il morale c'ha pensato uno sconosciuto, si chiama Fabio Grosso, di mestiere fa il terzino e la sera del 9 luglio ha segnato il gol più importante della sua vita! - Luca Molinari
La formula degli esami è cambiata rispetto a tanti anni fa, e anche i professori sono cambiati parecchio. - Luca Molinari
Sbagliando s'impara, ma le conseguenze degli errori non si cancellano. - Luca Molinari
E così è arrivata la mia notte prima degli esami. Non era come me l'aspettavo. Non c'erano più i miei amici, e non c'era più neanche Azzurra. Eravamo rimasti solo in due: io e la sfiga. - Luca Molinari
Niente, ci tenevo a dirle che lei è veramente una merda... e già che ci siamo, volevo anche informarla che ha rovinato gli ultimi anni della mia vita, che mi ha fatto odiare la scuola, e che secondo me lei è un fallito di proporzioni cosmiche. - Luca Molinari
Quella notte è andata così, non ho baciato Claudia e non c'è stato il lieto fine. Eppure me la ricorderò sempre perché era una notte speciale. Ma io la magia di quella notte, come spesso succede nella vita, non l'ho più ritrovata. - Luca Molinari
Claudia. La donna della mia vita si chiama Claudia. - Luca Molinari
Non mi sono mai ubriacato in vita mia... e allora perché mi gira la testa lo stesso? - Luca Molinari
Ho rivisto quei dieci secondi di Claudia per tutta la notte. Secondo Alice sto diventando un maniaco. Mi sa che c'ha ragione. - Luca Molinari