Le frasi più belle di Mattia Torre

La linea verticale vuol dire aggrapparsi con tutte le forze alla vita. - Mattia Torre
Siamo in un’era di rimescolamento di valori, non ci sono più le ideologie. - Mattia Torre
A me interessava che il protagonista, un quarantenne di cui non sappiamo la professione, il cognome, la provenienza socioculturale, fosse un individuo X che finisce in questo mondo ospedaliero. - Mattia Torre
Sono cittadini di un'altra era, ma di un'era che deve ancora venire, non hanno bisogno di glorificare se stessi, sono felici perché sono innamorati di quello che fanno. - Mattia Torre
Sono le persone che sono felici di stare nel posto in cui si trovano, che danno un senso alla propria vita, perché fanno bene il loro lavoro. - Mattia Torre
I pazienti cercano solo una cosa: la salvezza. - Mattia Torre
In un ospedale, i pazienti sono tutti uguali. Non c’è classe sociale, età, censo, reddito, formazione culturale, orientamento politico o religioso che faccia la differenza. - Mattia Torre
La responsabilità è come una palla che rimbalza in un campo e la colpa, se l'abbiamo persa, è del centrocampista che accusa il difensore che dice che il mediano è un mentecatto, e questo vale per tutto il paese – è una grande catena di sant'Antonio. - Mattia Torre
E tutto il paese va avanti così, in un susseguirsi di truffe di cui è responsabile sempre quello di prima, o quello prima ancora, e comunque mai di chi la fa in quel momento, e questa è una piccola magia tutta italiana, milioni di cittadini e nessuno ha una sola responsabilità. - Mattia Torre
È tipico di questo Paese: è sempre colpa di un altro. - Mattia Torre