Le frasi più belle di Pablo Neruda

E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada. - Pablo Neruda
Amo l’amore che si suddivide in baci, letto e pane. Amore che può essere eterno e può esser fugace. Amore che vuol liberarsi per tornare ad amare. - Pablo Neruda
No, non voglio baciarti in una giornata di sole. Non voglio che sia estate. Non voglio che sia in mezzo alla folla. Vorrei baciarti in una di queste sere d'inverno, quando il sole scolora nel grigio e nel freddo; quando sarà più  facile trovare, insieme, l'alba dentro l'imbrunire. - Pablo Neruda
Ti manderò un bacio con il vento e so che lo sentirai, ti volterai senza vedermi ma io sarò li. - Pablo Neruda
Perché tutto l'amore mi arriva di colpo quando mi sento triste, e ti sento lontana? - Pablo Neruda
Se saprai starmi vicino, e potremo essere diversi, se il sole illuminerà entrambi senza che le nostre ombre si sovrappongano, se riusciremo ad essere «noi» in mezzo al mondo e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere. Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo e non il ricordo di come eravamo, se sapremo darci l’un l’altro senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo, se il tuo corpo canterà con il mio perché insieme è gioia… allora sarà amore e non sarà stato vano aspettarsi tanto. - Pablo Neruda
E da allora sono perché tu sei,  e da allora sei, sono e siamo,  e per amore sarò, sarai, saremo. - Pablo Neruda
Sempre, sempre ti allontani nelle sere là dove corre il crepuscolo cancellando statue. - Pablo Neruda
Riempiti di me. Desiderami, prosciugami, versami, immolami. Chiedimi. Raccoglimi, contienimi, nascondimi. - Pablo Neruda
Questa volta lasciate che sia felice, non è successo nulla a nessuno, non sono da nessuna parte, succede solo che sono felice fino all’ultimo profondo angolino del cuore. - Pablo Neruda
Ospitami nella sera di filo, quando l’imbrunire lavora il suo vestiario e palpita nel cielo una stella piena di vento. - Pablo Neruda
Il mio amore ha due vite per amarti. Per questo t'amo quando non t'amo e per questo t'amo quando t'amo. - Pablo Neruda
Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. - Pablo Neruda
Il piccolo palazzo luccica come un orologio e le felpate e rapide risate attraversano a volte i corridoi e si riuniscono alle voci morte e alle bocche azzurre sotterrate di fresco. - Pablo Neruda
Amo il pezzo di terra che tu sei, perché delle praterie planetarie altra stella non ho. Tu ripeti la moltiplicazione dell’universo. - Pablo Neruda
Io andavo per il sentiero, tu venivi per esso, il mio amore cadde tra le tue braccia, il tuo amore tremò nelle mie. - Pablo Neruda
Amo l’amore che si suddivide in baci, letto e pane. Amore che può essere eterno e può esser fugace. Amore che vuol liberarsi per tornare ad amare. - Pablo Neruda
Nuda sei semplice come una delle tue mani, liscia, terrestre, minima, rotonda, trasparente, hai linee di luna, strade di mela, nuda sei sottile come il grano nudo. - Pablo Neruda
Ma vanno tingendosi del tuo amore le mie parole. Tu occupi tutto, tutto. - Pablo Neruda
No, non voglio baciarti in una giornata di sole. Non voglio che sia estate. Non voglio che sia in mezzo alla folla. Vorrei baciarti in una di queste sere d'inverno, quando il sole scolora nel grigio e nel freddo; quando sarà più  facile trovare, insieme, l'alba dentro l'imbrunire. - Pablo Neruda