Le frasi più belle di Pier Paolo Pasolini

Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore, ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore. - Pier Paolo Pasolini
La televisione è un medium di massa, e come tale non può che mercificarci e alienarci. - Pier Paolo Pasolini
T’insegneranno a non splendere. E tu splendi, invece. - Pier Paolo Pasolini
Tutto si integra nell'eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. - Pier Paolo Pasolini
Io sono nero di amore, né fanciullo né usignolo, tutto intero come un fiore, desidero senza desiderio. - Pier Paolo Pasolini
Io ti ricordo, Narciso, avevi il colore della sera, quando le campane suonano a morto. - Pier Paolo Pasolini
Il potere ha avuto bisogno di un tipo diverso di suddito, che fosse prima di tutto un consumatore. - Pier Paolo Pasolini
Questo nostro mondo umano, che ai poveri toglie il pane, ai poeti la pace. - Pier Paolo Pasolini
Nel quartiere borghese c'è la pace di cui ognuno dentro si contenta, anche vilmente, e di cui vorrebbe piena di ogni sera l'esistenza. - Pier Paolo Pasolini
Io so questo: che chi pretende la libertà, poi non sa cosa farsene. - Pier Paolo Pasolini
Solo l’amare, solo il conoscere conta, non l’aver amato, non l’aver conosciuto. - Pier Paolo Pasolini
Io ti ricordo, Narciso, avevi il colore della sera, quando le campane suonano a morto. - Pier Paolo Pasolini
Sono scandaloso. Lo sono nella misura in cui tendo una corda, anzi un cordone ombelicale, tra il sacro e il profano. - Pier Paolo Pasolini
Solo nell’attimo in cui si è a tu per tu con la regola da infrangere si può sfiorare la rivelazione della verità. - Pier Paolo Pasolini
La verità non sta in un solo sogno ma in molti sogni. - Pier Paolo Pasolini
Ho voluto la mia solitudine. Sono senza amore, mentre, barbaro o miseramente borghese, il mondo è pieno, pieno d’amore… - Pier Paolo Pasolini
I primi ricordi della vita sono ricordi visivi. La vita, nel ricordo, diventa un film muto. - Pier Paolo Pasolini
Io sono nero di amore, né fanciullo né usignolo, tutto intero come un fiore, desidero senza desiderio. - Pier Paolo Pasolini
Siamo stanchi di diventare giovani seri o contenti per forza, o criminali, o nevrotici: vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare. Non vogliamo essere subito già così senza sogni. - Pier Paolo Pasolini
Non c’è altra metafora del deserto che la vita quotidiana. - Pier Paolo Pasolini