Le frasi più belle di Renato Zero

Spiagge immense ed assolate spiagge già vissute amate e poi perdute in quest'azzurrità fra le conchiglie e il sale tanta la gente che ci ha già lasciato il cuore. - Renato Zero
Io e te lo stesso pensiero, io e te il tuo e il mio respiro. Sarà tornare ragazzi e crederci ancora un po’. - Renato Zero
Di troppo amore si impazzisce se mai… Se mai d’amore ti ubriacherai. - Renato Zero
Soltanto i sogni restano alzati, per far compagnia a tutti gli addormentati. - Renato Zero
Non mi spaventa niente, tranne combattere con l’amore, ma questa volta dovrò riuscirci guardarti in faccia senza arrossire… magari… - Renato Zero
Un’imprudenza averti amato, Non riavrò indietro quel che ho dato, Scusami se non ti perdonerò. - Renato Zero
Canto e piango pensando che un’uomo si butta via; che un drogato è soltanto un malato di nostalgia… - Renato Zero
Dove sei libertà, ubriaca di parole e di bandiere. Chi dirà che il silenzio in fondo è libertà. Chi dirà che di troppa libertà si muore. Qui in città tutto va, tutto va, se non si arrestano i motori. Mentre poi, libertà, non si respira mai. - Renato Zero
Questo amare che non ha alternative, più lo scacci dai pensieri più vive! - Renato Zero
E nonostante tutto avere dell’amore un'idea talmente splendente… e sublime. - Renato Zero