Tedua: le frasi delle canzoni

Le 10 frasi più belle di Tedua

Verso la stessa direzione Ma all’opposto di due lati, Io e te, Come le ali degli aeroplani.
Ho le tue chiavi, ehi. Sì ma del cuore. Io ti ho detto vieni su, sali veloce.
Che c'era in quel cocktail a quel party? Acqua e sapone non lo sei, se sceglierà di amarti userà acetone per gli smalti per struccarsi.
Bussa alle porte del cuore o sfonda la porta.
Finchè il gioco regge faccio finta che non mi manchi, sotto il semaforo all'incrocio dei nostri sguardi.
Puoi far finta, siamo nulla e siamo tutto, ma che storia è questa.
Tedua la mia banda è fuori. Sbanda carreggiata calpestata dalla mia nuova scarpa skater coi i Carhartt.
Siamo di nuovo in gioco noi. Non ti terrò mai d'occhio, vai so che mi porti dentro e intanto tento un altro intervento di trapianto.
Non sai cosa ho passato, l'ho visto pure io il baratro. Scappa da 'ste iene e pure in fretta. Nel futuro io l'ho vista la salvezza.
Ho bisogno che tu sappia usarmi. Non allarmarti, amarsi è come armarsi. Voltarsi, e contar dieci passi.
Non sai cosa ho passato, l'ho visto pure io il baratro. Scappa da 'ste iene e pure in fretta. Nel futuro io l'ho vista la salvezza.
I miei fra dall'orfanotrofio alle case al mare alle ville alle vie del centro. Da un ranch popolare o in case in affido. Dalla comunità od il collegio.
Ho le tue chiavi come proprietari. Citofono rotto, l'ascensore anche, sto alle popolari.
Ma poi quando la vedo non penso più. Ma non so se è lontana o vicina come i bimbi la TV, yeah.
Occhio se un pugile mena con chi faccio sparring o rime coltivo una duplice intesa in tera-pia d'urgenza incendia un tera-byte.
No no, non tribulare in tribunale a Titubare di rubare tipo tentennare o tentare. Ed eravamo poveri per le belle a bei concerti eppure contenti di vederli dai tetti.
Più che farfalle nello stomaco ne senti i versi se muoiono perché lo stomaco non è posto per vivere, pieno di viscere.
Una cravatta non distingue un uomo, neanche se muore. Una farfalla vive un giorno solo, pensa se piove.
Ho le tue chiavi, non mi richiami ed ho regali ancora da darti ma quando torni non mi ritrovi.
Ti ho lasciato il mio numero sopra il frigorifero ma tu hai digiunato e non l'hai letto. Se non hai cenato per quanto avrai sofferto?